Corriere dello Sport STADIO - La grande corazzata Palermo
Nell'inchiesta condotta dal Corriere dello Sport STADIO viene preso in esame, anno per anno, il valore economico delle squadre che hanno nelgi ultimi 8 anni fatto il salto dalla B alla A. Nella speciale classifica, come si nota chiaramente, eccezion fatta per i 132 milioni della Juventus tutte le altre squadre a stento arrivano ai 30 milioni. Il fanalino di coda è il Novara dell'era Tesser con 5,63 e poi sopra il povero Cesena del Bisoli I ad appena 7,3 milioni di valore. In questa stagione i rosanero sono a quota 31,5 piazzandosi dunque al secondo posto generale delle promesse in Serie A, anche se ancora, a dire il vero, la promozione non è stata per niente raggiunta. Nel globale, quindi compresi anche prestiti, giovani e riserve, si sale a 50 milioni. Il Cesena è ben piazzato in questa seconda tabella (visibile nell'articolo qui sopra) con un sesto posto a 13,5 milioni dietro ai rosanero appunto e Pescara, Spezia, Bari e Padova.
In conclusione, se quel Cesena targato Campedelli inaspettatamente mise sotto tutte le altre, eccezion fatta per il Lecce capolista, in questa stagione si può essere ben ottimisti. Quesi 7,3 milioni rimarranno scolpiti nella storia ma oggi c'è una nuova pagina da scrivere.

Corriere Romagna - Cesena rientra un milione e mezzo
La Voce - Peccarisi: "A Cesena sono rinato"


Qui Villa Silvia - Ancora un cambio di modulo nei test a Villa Silvia di ieri per affilare le armi in vista dell'impegno tosto di sabato ad Avellino. Negli 80 minuti di allenamento tra freddo e vento gelido, Bisoli ha provato questa volta il 3-4-3 con dietro Ingegneri, Capelli e Krajnc. A sinistra potrebbe essere il ballottaggio con Volta e Camporese. Indisponibili rimangono Coppola, Campagnolo (Coser sta bene), Cascione, Galli, Nadarevic, Rodriguez. Solo oggi pomeriggio tornerà Camporese al 100% mentre Volta è rimasto a riposo, D'Alessandro è in differenziato e Consolini ha svolto solo lavoro al chiuso suddiviso tra cure e palestra. I dubbi maggiori quindi sono a metà campo, con gli avvicendamenti tra Alhassan, Arrigoni e Tabanelli, Garritano. In avanti Succi e Defrel stentato a concludere, sarà un bel dilemma affrontare i Lupi.
Alle ore 9.00 di questa mattina la squadra è partita in pullman per il ritiro romano del Park Hotel Mancini e dopo la seduta pomeridiana partiranno per Avellino domani.

Notizie calciomercato. Poco più di un mese e Malonga finirà la sua avventura in Spagna. Al Real Murcia non trova spazio e tantomeno il riscatto desiderato. A gennaio dunque potrebbe ritornare in Italia alla corte della Juve Stabia o Reggina.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha