BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

giovedì 22 novembre 2018

Mercato: Pelliccioni su 4-5 pedine

Qui Villa Silvia - Lavoro al Rognoni nel pomeriggio di giovedì sotto un timidissimo sole e qualche nuvola. Angelini ha chiamato dalla juniores anche i baby Astretto e Vallocchia per rimpolpare il gruppo viste le assenze di Ricciardo, Zamagni e Zammarchi che hanno svolto fisioterapia. Solo palestra e corsa invece per Biondini e Shala.
La seduta si è aperta con il riscaldamento a base di corsa intorno al campo centrale, poi spazio ad una partitella a tutto campo terminata 2-2 con le reti di Capellini, De Feudis e Tortori, Bisoli. Per venerdì seduta unica pomeridiana agli ordini di Angelini che contro il Campobasso domenica dovrà per forza vincere.

Notizie calciomercato.
Mancano dieci giorni all’apertura della prima finestra invernale e la dirigenza bianconera è pronta a sparare i primi colpi per rinforzare la rosa in vista della restante parte di campionato.
Partiamo dall’attacco, reparto attualmente decimato per colpa delle assenze dell’infortunato Ricciardo e dello squalificato Tortori. Il classe ’94 Vito Leonetti, bomber della Vastese con ben 7 reti segnate finora, è uno dei top player inseguiti da Pelliccioni che in questo caso dovrà fare i conti con la capolista Matelica, anch’essa interessata al prodotto scuola Bari. C’è interesse anche per l’italo-marocchino Cheddira della Sangiustese, il classe ’99 però non dovrebbe lasciare facilmente il club marchigiano. Si attenderà il 1° dicembre per definire l’approdo di Simone Tonelli, giocatore offensivo in svincolo dal Forlì del neo mister Protti.
Il Cavalluccio è pronto ad accogliere Davide Munari, esterno d’attacco del 2000 in forza al Torino Primavera: il giovanissimo potrà arrivare solo a gennaio nella finestra dedicata ai trasferimenti dei giocatori con contratto da professionisti.
In difesa occhi puntati su Alessandro Brunetti, terzino ora al Forlì e che l’anno scorso militava nel Romagna Centro. Alternativa 'under' è Luca Mantovani della Primavera del Bologna: terzino destro nato nel 2000, rinforzerebbe lo slot ora occupato da Zamagni (ora ai box) e Noce (adattato nel ruolo).

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti