BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

sabato 20 ottobre 2018

Santarcangelo - Cesena 0-4 7° giornata Serie D 18/19


SANTARCANGELO CESENA 0-4 (13' Ricciardo, 30' Ricciardo, 45' Ricciardo, 69' Capellini)

Sintesi
Invasione bianconera al Valentino Mazzola. Una giornata di sole e di festa che viene dominata dal colore dei tifosi e dai giocatori cesenati in campo. Il Cesena affonda con Ricciardo già al 13': triangolo pregevole con l'incontenibile Valeri, ingresso in area ed è 0-1! Il bis è servito al 30' con lo slalom di Tortori e la seguente conclusione, respinta di Battistini e tap-in realizzato ancora da Ricciardo! Non sazio, il numero 9 trova il palo dopo una bella discesa sulla sinistra al 43'. E' solo il preludio alla tripletta che giunge al 45': l'azione parte da un corner corto, cross e Ricciardo si eleva per una rovesciata da urlo, Cesena avanti per tre reti a zero!
Nel secondo tempo riprende il monologo del Cavalluccio che deve solo controllare un avversario sulle gambe. Il colpo letale arriva al 69': azione solitaria di Tortori che vede Alessandro, il tiro cross arriva sui piedi di Capellini che può solo insaccare, 0-4 Cesena! Da lì in poi è pura accademia, i bianconeri devono solo attendere il triplice fischio del signor Campagnolo di Bassano del Grappa prima di esultare e prendere tutti gli applausi dei supporter cesenati che hanno invaso Santarcangelo.
Ora giusto il tempo di ritrovare le forze perché incombe un nuovo derby. Mercoledì sera il Forlì, beffato per due volte nella sfida interna con il Giulianova, andrà a visitare il team di Angelini all'Orogel Stadium Dino Manuzzi.

Il pagellone
Agliardi 6: si butta in due interventi nel finale solo per fare bella figura. Ordinaria amministrazione e voce di riferimento in retroguardia.
Noce 6: tatticamente fondamentale da terzino bloccato. Mostra timidezza quando ormai i tre punti erano già in tasca. CORAGGIO
Ciofi 6: calma e sangue freddo in un match virtualmente chiuso dopo un tempo. Maturo.
Benassi 6: vedi sopra, non servono miracoli. È anche grazie a lui se Agliardi può permettersi un sabato di pace.
Valeri 7: anche oggi un assist. Corsa continua sulla mancina. Può permettersi un paio di lisci in difesa ma porta a casa un'altra prova super.
De Feudis 6,5: nessun lampo, in campo mette quella che chiamano esperienza. Sempre al posto giusto nel momento giusto.
Campagna 6,5: bella partita al fianco del Conte così come nella ripresa col Francavilla. Insospettabile ladro di palloni pure sui piedi dell'ex Cascione.
Tola 6,5: altro tassello tattico vitale. Mezzala/esterno con pochi fronzoli, non fa rimpiangere Biondini.
Tortori 7: tu mi fai girar, tu mi fai girar... Mai fermo e ancor meno domo, un rebus irrisolvibile per il Santarcanzal.
Alessandro 7: non trova la rete ma fa ammattire gli uomini schierati di fronte a Battistini. Mette lo zampino in tutte le reti bianconero.
Ricciardo 8,5: non lo tengono. Galloppa le prova tutte per fermarlo. Una tripletta a cui aggiunge un palo e una conclusione a fil di palo prima che i locali decidano di alzare bandiera bianca a metà della battaglia. RICCIARDIE HARD
Capellini 6,5: si è sbloccato. La sua rete archivia un pomeriggio dalle tinte bianconere. Bene così.
Poggi 6: back-up per fare respirare Valeri in vista del prossimo derby.
Andreoli 6: cambio di sostanza, risponde presente all'appello e Angelini prende nota.
Casadei 6,5: dà vita a una partita già vinta. Tenta il pokerissimo senza fortuna. Altro elemento che tornerà utile.
Gori sv

Angelini 7: se ne sbatte dell'assenza del Biondo, mette il jolly Tola e ringrazia Ricciardo. Prova di maturità mentale e superiorità tecnica. Non nascondiamoci: è questo il Cesena che deve vincere il campionato.

Curva Santarcangelo 6: i Casualmente Ultras fanno colore. Tanti tifosi di casa applaudono i gialloblu ma hanno nel cuore anche il Cavalluccio. È la Romagna, baby.

Curva Mare Cesena 7,5: tra settore ospiti e tribuna andiamo sui 1.500 abbondanti. Sabato di festa, i gol e i tanti cori potenti scandiscono la giornata stupenda.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti