BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 22 dicembre 2017

Salva tutto Fulignati: "Possiamo fare male a tutte"

Qui Villa Silvia - I bianconeri sono già tornati al lavoro dopo il pareggio ottenuto contro il Palermo all'Orogel Stadium Dino Manuzzi. Il marcatore della rete dell'uno a uno conclusivo Jallow e i suoi compagni si sono ritrovati al Centro Sportivo Alberto Rognoni per il primo allenamento che porterà alla sfida di giovedì prossimo in casa della Cremonese e che chiuderà il girone di andata prima della lunga sosta di gennaio. Rientrerà Cascione dalla squalifica, Schiavone e Di Noia sono ancora alle prese con i rispettivi infortuni e si sono allenati senza l'ausilio del pallone: per entrambi sono molto scarse le possibilità di rientrare in gruppo prima della fine dell'anno. I giocatori che sono scesi in campo contro i rosanero hanno effettuato un lavoro di scarico mentre tutto il gruppo si è riscaldato in palestra con un percorso di prevenzione e tonificazione prima di passare al campo principale di Villa Silvia per disputare alcune partitelle a pressione. La truppa di mister Castori si ritroverà sabato alle ore 14:30 per una nuova seduta.

Andrea Fulignati è stato uno dei migliori in campo nel match contro il Palermo.
"Dall'arrivo di Castori affrontiamo le gare un po' tutte nella stessa maniera. Soprattutto con la consapevolezza che possiamo fare punti con tutti. L'importante è fare punti, ma ora ci riusciamo con tutte le squadre, comprese le big. A parte Frosinone, subiamo anche meno gol, e questo mi fa piacere e ci fa piacere a livello di gruppo. L'inizio di stagione non è stato facile per diversi motivi ma ora ho trovato continuità e sono contento.
La Cremonese è una squadra molto tosta e difficile, sarà una gara simile a quella di Parma, perché loro sono importanti e mettono in difficoltà tutti, sia in casa che fuori. Noi dobbiamo stare concentrati finché non finisce il girone d'andata perché vogliamo passare bene i giorni di riposo e ripartire alla grande al ritorno".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti