BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 3 novembre 2017

Vigilia Virtus Entella - Cesena 13° giornata Serie B 17/18

 

Il viaggio in Liguria può rappresentare un momento decisivo del campionato: il Cavalluccio parte alla ricerca di un altro risultato positivo Nella tredicesima giornata del campionato di serie B 2017/2018 il Cesena sarà ospite della Virtus Entella allo Stadio Comunale di Chiavari. Dalla Romagna partiranno 102 tifosi bianconeri.

Le ultime dai club
CHIAVARI - La Virtus Entella di Giampaolo Castorina è reduce dal ko di Palermo per 2-0, 1 punto rimediato in 4 gare. Il tecnico ha convocato invece 22 giocatori e potrebbe cambiare dal 4-3-1-2 al 4-3-3. In infermaria sono presenti capitan Ceccarelli, Aramu, Luppi e lo squalificato Pellizzer.

CESENA - 23 i giocatori convocati da Castori per la trasferta in Liguria. In cerca del quarto risultato utile consecutivo dopo Foggia, Perugia e Novara. Senza Perticone affaticato, toccherà a Donkor, con Kone che potrebbe giocarsi un posto con Di Noia nonostante stia vivendo un buon periodo di forma. Out anche Cacia e Agliardi, dentro quindi Fulignati.

Probabili formazioni
Virtus Entella (4-3-3): Iacobucci; Belli, Benedetti, De Santis, Brivio; Crimi, Troiano, Palermo; De Luca, La Mantia, Eramo. All.: Castorina.

Cesena (4-4-1-1): Fulignati; Donkor, Rigione, Esposito, Fazzi; Kupisz, Kone, Schiavone, Dalmonte; Laribi; Jallow. All.: Castori.

Arbitro: Di Paolo di Avezzano
Assistenti: Borzomì - Mastrodonato
Meteo: nuvoloso con possibile pioggia, 18°

I precedenti
Due precedenti disputati tra i due club a Chiavari: Virtus Entella vincente in entrambe le sfide, l'ultimo match risale al marzo scorso quando Crimi illuse il Cesena che fu poi raggiunto dalle reti di Caputo e Catellani.

3 commenti:

  1. Senza portiere, difesa che trema,...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, è la cosa che più crea apprensione nella squadra ora - se non trova sicurezza fa traballare tutto il reparto

      Elimina
  2. Ieri avevo detto :senza portiere difesa che trema. Solo chi ha giocato al calcio come me, può capire, che quando non sei tranquillo, preoccupato della scarsità di un compagno finisci per sbagliare anche tu per coprire i suoi errori. Così è stato oggi a Chiavari, portiere insicuro, non sono bastati due gol di vantaggio per vincere, come era successo sabato col Novara. Quindi Fulignati non deve più giocare, ringraziamo Foschi per il suo arrivo.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti