BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 8 novembre 2017

Agliardi e Perticone ok, botta per Di Noia

Qui Villa Silvia - Mercoledì di doppia seduta al Rognoni. Detto che ieri Fabio Eguelfi si è operato per la lesione al tendine d'Achille, il centrocampista starà fuori dai 2 ai 3 mesi e probabilmente finirà qui la sua stagione in bianconero in quanto radiomercato che già risuona lo rivorrebbe a casa per fine anticipato del prestito. Lasciano invece l'infermeria Agliardi e Perticone: ieri il primo ha sostenuto terapie, il secondo ha svolto solo corsa col prepartore e non ha forzato. A parte solo Donkor che a questo punto non dovrebbe essere disponibile per domenica ma almeno l'emergenza pare finita con Setola, fin qui praticamente non utilizzato a fare da vice. Assente quindi Dalmonte in U20, Panico è rientrato a causa di una faringo-tonsillite acuta e quindi a letto al calduccio. La notizia di giornata è la botta rimediata da Di Noia, per lui una vistosa fasciatura e il commento "Peggio di così non si può".
Tornando al campo la truppa, quasi al completo, visto il lungodegente Cacia, si è allenata al mattino e dopo pranzo. Prima i bianconeri hanno sudato in palestra, poi a gruppi inversi, si sono intercambiati in campo per svolgere situazioni tattiche con Castori e il vice Bocchini. Nel pomeriggio dopo il solito riscaldamento a metà campo, spazio al lavoro prettamente difensivo, vero asso nella manica del tecnico di Tolentino che conferma di voler incassare meno gol. La partitella finale è terminata 0-0. Per giovedì è in programma una seduta pomeridiana a Villa Silvia con inizio fissato per le ore 15:00.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti