BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 30 ottobre 2017

Di Noia promette gol: "Magari già a Chiavari"

Qui Villa Silvia - Superata la domenica di riposo dopo il 2-2 contro il Novara in casa, il Cesena è tornato lunedì ad allenarsi. Una seduta ampia, di due ore, in cui ha preso parte pure Gliozzi, al rientro dopo il lungo infortunio. A parte ha lavorato Cascione, mentre Kone e Cacia continuano con le terapie, così come Agliardi che dovrà sottoporsi ad accertamenti alla coscia sinistra. Dopo il riscaldamento a bordo campo, la squadra ha svolto partitelle a tema a tutto campo. Per domani al Rognoni di Villa Silvia è prevista una doppia sessione di lavoro con inizio alle ore 10:00 e alle ore 15:00.

Il commento
Il pareggio ottenuto contro il Novara sta stretto ai bianconeri in relazione a quanto di buono mostrato per ampi tratti dell'incontro. Retroguardia affidabile, centrocampo solido e propositivo, attacco finalmente pericoloso. I presupposti per conquistare i tre punti si sono visti ma alcune disattenzioni collettive hanno decurtato il bottino finale, inutile puntare il dito verso qualche giocatore particolare, gli errori individuali vanno rimediati giocando di squadra. C'è un aspetto positivo: finalmente il Cesena sta giocando a calcio. Le ultime rappresentazioni dell'era Camplone non così lontane eppure il ritorno di Castori pare davvero aver rinfrancato l'ambiente e la rosa. Il mister stesso ha sottolineato come l'approccio diverso dei giocatori abbia portato ai recenti risultati positivi e ad un clima più disteso nell'ambiente. Qualche settimana fa si gridava già alla serie C mentre ora, seppur la posizione in classifica sia tutt'altro che rassicurante, il Cavalluccio può guardare al futuro e alle prossime avversarie con minor timore.

Giovanni Di Noia è stato ospite a Pianeta Bianconero su Teleromagna.
"Il fatto di aver e portato a casa un punto con il Novara è positivo. Potevamo ottenere una vittoria, abbiamo avuto le nostre occasioni ma non le abbiamo sfruttate, poi rivedendo il’1-1 c’è rammarico per la mano di Chajia. Se avessimo fatto il 2-0 avremmo visto un’altra partita ma il calcio è così. Ci hanno fatto gol su calcio da fermo, ci abbiamo messo del nostro sia sul primo gol con Fazzi e poi sulla respinta della traversa di Troest. Nella ripresa ho accusato la fatica e ci siamo abbassati troppo facendo uscire il Novara peró abbiamo avuto la gamba per chiudere la partita. Andiamo avanti e cerchiamo di guardare ai lati positivi e di proseguire su questa strada.
A Perugia abbiamo fatto un’ottima prestazione e il risultato ha rispecchiato questo fatto. Siamo stati squadra. Ora siamo compatti e si nota in campo, se non lo siamo prendiamo gol. Il mister ci tiene molto all’intensità e all’aggressività e lo facciamo vedere.
Giocando più partite la condizione fisica è migliorata ma non era quello il Problema con Camplone. Eravamo poco cattivi ma ora lo siamo e anche più intensi.
L’impatto con Castori è stato positivo, non guarda in faccia nessuno e fa il suo lavoro. Poi prende le sue decisioni.
Gol? Solo lo scorso anno ne ho fatti 5, spero di farne anche con questa maglia peró l’obiettivo è la salvezza. Spero arrivi già dalla prossima partita.
La trattativa col Cesena è nata durante la prima parte del campionato a Bari, ma Tonucci e Brienza mi hanno consigliato di venire, non sono pentito. In Romagna si sta bene, c’è il mare e mi dà una pace assoluta. La gente non è invadente e si vive bene.
Dobbiamo migliorare in classifica per venire fuori da questa situazione. Palermo e Frosinone hanno due rose competitive ma anche Bari Empoli e Parma possono giocarsela.
Dobbiamo cercare di fare meglio sia in difesa che in attacco perché basta anche 1 gol per vincere. Come successo con lo Spezia è servita anche un po’ di cattiveria in più. Dobbiamo ridurre ancora di più quelle subite. 

2 commenti:

  1. Che pena, ieri si parlava di c ora tutto è finito.. Diamo pure la colpa a Camplone, vergogna..

    RispondiElimina
  2. beh, ieri la squadra giocava malissimo, nelle ultime partite si è giocata la partita con gli avversari, altra cosa
    i problemi non sono tutti risolti, ma in un campionato con una classifica così corta, vedere la squadra giocarsela dà speranze
    sulla gestione della società non so esprimermi, mi fermo alla parte giocata che già faccio fatica

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti