BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 27 settembre 2017

Ritorno al 4-3-3 con la Pro Vercelli

Schiavone di nuovo fulcro della squadra
Qui Villa Silvia - E' tutto chiaro: Andrea Camplone darà la svolta alla sua squadra sabato alle 15.00 a Vercelli tornando al 4-3-3. Probabilmente l'ultima spiaggia, cambio modulo per dare la scossa, speriamo, dopo le nefaste uscite con Ternana e Cittadella a cui ha fatto seguito il pugno nello stomaco con l'Ascoli. Il secondo scontro diretto è bello che pronto con la Pro Vercelli, fanalino di coda del torneo di B, unica squadra dietro proprio al Cesena. Con Kupisz e Eguelfi sugli esterni difensivi, al centro Rigione ed Esposito dovrebbero partite ticolari con Scognamiglio in riserva. A centrocampo torna Schiavone in cabina di regia (tanti dubbi, magari insidiato da Cascione?) e dare spazio a Laribi come mezz'ala sinistra magari a comporre il trio con Kone. In avanti Cacia sarà supportato da Jallow e Panico. Proprio come esterno d'attacco a sinistra si gioca una carta Dalmonte che con i marchigiani all'esordio è stato impegnato fuori ruolo. I tre punti servono e nella seduta pomeridiana del mercoledì hanno svolto lavoro a parte Perticone, il cui mal di schiena non passa, Vita (out ancora per circa 10 giorni) e Donkor, il quale ha fatto solo palestra. Giovedì è in programma una seduta di lavoro a porte chiuse all'Orogel Stadium Dino Manuzzi alle 15.

2 commenti:

  1. I terzini spero saranno Mordini e Setola. Eguelfi e Kupisz non difendono... In avanti Dalmonte al posto di Panico,spero. A centrocampo le alternative sono poche,ma meglio Di Noia nel suo ruolo naturale di mezzala,piuttosto che un Laribi fuori forma. Comunque, anche noi tifosi che non capiamo nulla di calcio,avremmo puntato già da qualche partita sul 4-3-3 più copertura, meno affanni in difesa. Sempre che si facciano giocare terzini chi lo fa da sempre...

    RispondiElimina
  2. Con questa rosa cambiando l'ordine dei fattori il prodotto non cambia.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti