BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 9 agosto 2017

Presentazione Andrea Fulignati

Qui Orogel Stadium Dino Manuzzi - Camplone non risparmia i suoi ragazzi e anche oggi è andata in scena all'ex Fiorita una doppia sessione di lavoro sotto l'afa e il caldo torrido che attenagliano la Romagna da almeno due mesi e mezzo.
Al mattino ci si è prevalentemente incentrati sulla forza con esercizi a ostacoli e fisici in campo e poi sui gradoni di Distinti e Curva. Poi ci si è spostati in campo con esercitazioni tattiche e movimenti per reparto. Dopo pranzo riposino pomeridiano per recuperare le energie e alle 18 nuova seduta con lavoro tecnico a base di Rondo, tattica di smarcamento e possesso palla nello stretto a tocchi limitati con fraseggio per testare le finalizzazioni offensive. La partitella finale è stata decisa da una rete di Crimi in favore dei neri. Non erano presenti in gruppo il nazionale Panico con l'Under20 e Sbrissa aggregato alla B Italia. Per giovedì è in programma un allenamento sempre all'ex Fiorita alle ore 18.

"Sono consapevole che questo per me rappresenta un anno importantissimo, sento di avere una grande responsabilità come ogni giocare di questa squadra perchè sono in una piazza importante.
Non ho timore di ciò, servirà tenere alta la concentrazione.
Sono a disposizione del mister e ho l'opportunità di giocarmi un posto da titolare con Agliardi e credo servirà lavorare molto in settimana.
Mi sento bene e sto iniziando a conoscere i compagni di squadra.
Sorrentino è stato il mio maestro ma ai tempi di Palermo ho conosciuto molto Viviano e Ujkani da cui ho imparto moltissimo essendoci a contatto tutti i giorni. Di Sorrentino ho preso la voglia e l'intensità di lavoro che ci mette quotidianamente.
Mi piace giocare la palla coi piedi, certo, però rimango sempre un portiere. So che Camplone chiede questo, non è un problema per me".

UFFICIALE - Matteo Brizzolara ieri ha lasciato le giovanili del Cesena nell'operazione Laribi in favore del Sassuolo. Un altro "sacrificio" che ha rimesso in parte in sesto i conti bianconeri e portare comunque un pezzo da novanta in bianconero.

UFFICIALE - Alessio Militari che ha già esordito con bianconeri in Coppa Italia è arrivato a titolo definitivo dalla Fiorentina ma con una opzione per il futuro. Ha preferito il bianconero rispetto alla Spal e sarà aggregato alla Primavera di Cancelli.

UFFICIALE - Il Santarcangelo Calcio comunica l’ingaggio di Joaquim Soumahin. L’attaccante classe 1998 arriva dal Cesena con la formula del prestito sino a giugno 2018. Nella scorsa stagione Soumahim, che già dall’inizio degli allenamenti lavora con mister Giuseppe Angelini, ha disputato 23 partite la Primavera bianconera.

Notizie calciomercato. Per la tanto agognata punta si dovrà aspettare l'ultima di agosto. Galabinov, Petkovic, Vido sono in ghiacciaia, il grande nome lo chiede la piazza. E se tornasse Cocco? Da diverse settimane è in città per curarsi, in fin dei conti la scorsa stagione ha lasciato il segno. Addirittura anche oggi lo abbiamo visto a pochi passi dal centro....
Foschi ha smentito l'addio di Ligi al Carpi: "Mi dispiace, non ci ho mai parlato con gli emiliani", però era stato proposto Blanchard, rispedito al mittente.
Crimi in uscita piace tantissimo e sarà dura trattenerlo da qui al 31 agosto. A scapito suo dovrebbe restare Kone, che già a gennaio avrebbe dovuto lasciare il bianconero, ora infortunato.
Capitolo Rigione: queste due settimane serviranno per fare gruppo e come detto sopra solo nell'ultima settimana di offerte e saldi potrebbe arrivare. Mai dire mai, insomma.
In uscita rimangono Schiavone e Melgrati, il portiere andrà in prestito in Serie C.

6 commenti:

  1. Un'altra cosa che non capisco... delle due l'una: o Cascione fa il difensore (e allora se Schiavone viene ceduto, rimaniamo senza vice-Laribi); oppure Cascione fa il centrocampista (il vice Laribi), non appena si prende un difensore per il verso.

    Ma allora abbiamo il 'capitano-riserva", concetto abbastanza originale...

    Mi sembra che le idee siano piuttosto confuse.

    RispondiElimina
  2. non mi stupisco affatto della confusione generale venuta a crearsi.Questa squadra è carente in tutti i reparti,sembra che sia stata creata per finire direttamente in serie c,gente inesperta e di poco valore dove andremo a finire se vendiamo sempre anche i ragazzi,se non ci sono soldi meglio sarebbe fallire e ricominciare da capo senza incubo di presidenti lagnosi e squattrinati. sono stufo di vedere una squadra derisa da tutti,senza la prospettiva di acquistare non dico campioni, ma gente sicura per la categoria.si pensa di vendere anche crimi per comprare chi.la città merita di meglio.DI QUESTO PASSO ANDREMO A FINIRE MALE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia!!!...in confusione ci siete voi. se finisse oggi il mercato io sarei contento. Chi decide è l allenatore e camplone min pare abbia le idee chiare, anno scorso al posto suo sappiamo chi c era e infatti ero 100 volte piu pessimista. sono convinto che faremo un gran campionato. Jallow sicuramente meglio di ciano, Esposito meglio di capelli. I centrocampisti mi sembrano validissimi. In attacco speriamo che non prendiamo nessuno e sicuramente Gliozzi e Moncini faranno bene. E basta di lamentarsi!!!!

      Elimina
  3. Chi si accontenta gode ....campione non la pensa come te.fulignati non lo voleva e mi fermo qui.che portiere veramente esperto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anzi il problema attacco è enorme chi sono questi attaccanti veramente nulla il migliore viene dal trapani e non giocava.

      Elimina
    2. non credo saranno peggio di quelli che c' erano (Rodriguez a parte)

      Elimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti