Il Parma ha battuto l'Alessandria nella finale playoff di Lega Pro: la società emiliana chiude così l'elenco delle 22 squadre che prenderanno parte alla Serie B 2017/2018. Terza partecipazione consecutiva per il Cesena che riparte dal tecnico Andrea Camplone, l'obiettivo del Cavalluccio è quello di migliorare (e di molto) la posizione in classifica dell'ultimo campionato e provare a raggiungere almeno l'ottavo posto, ultimo slot valido per gli spareggi.
Il mercato deve ancora cominciare e le rose sono ancora ben lontane dall'essere definite, vogliamo tuttavia divertirci ad analizzare le protagoniste del campionato che comincerà il 25 agosto e terminerà il prossimo 18 maggio.
L'attenzione è tutta sulle retrocesse dalla massima serie, ovvero Pescara, Palermo ed Empoli: tutte e tre faranno partire sicuramente qualche pezzo pregiato "fuori categoria" ma resteranno comunque avversarie di alto calibro.
Carpi, Frosinone, Cittadella, Spezia e Perugia sono le cinque compagini eliminate nella post season, le prime due citate restano ancora tra le favorite per la promozione in serie A.
Attenzione a Bari, Novara e Virtus Entella, sempre protagoniste di stagioni "altalenanti" e che vorranno cominciare a marciare regolarmente per raggiungere risultati importanti.
Un'occhiata alle neopromosse dalla Lega Pro. Cremonese e Foggia ritrovano la cadetteria dopo tanti anni vissuti nelle categorie inferiori e lotteranno a viso aperto per la salvezza; tutt'altro discorso per Venezia e Parma che dispongono di una base societaria ben salda e di capitali importanti, occhi aperti su queste due squadre.

Notizie calciomercato. Lamin Jallow è un giocatore del Cesena. L'attaccante del Chievo arriverà in Romagna con la formula del prestito con diritto di riscatto: il deposito del contratto del ragazzo ex Trapani sarà fatto all'apertura della sessione di mercato. Nella trattativa con i veneti sono venuti fuori anche i nomi dei cesenati Rigione e Rodriguez oltre a quello di Pucino, terzino destro di ritorno dal Vicenza, ci saranno maggiori dettagli a inizio luglio.
Ahmetaj e Giovane lasceranno il vivaio bianconero per trasferirsi a Bergamo, nel frattempo si sta definendo l'arrivo in Romagna di alcuni elementi dell'Atalanta. Emmanuello (occhio al Chievo), Djimsiti (anche il Crotone vuole il difensore) e Suagher (richiesto anche da Avellino, Virtus Entella e Bari) sono i principali indiziati, segue De Luca in cerca di riscatto mentre Radunovic è destinato al Benevento.
Discorsi apertissimi con l'Inter per confermare il prestito di Donkor; si parlerà con la stessa società meneghina per regalare a mister Camplone un altro difensore (l'ex crotonese Yao o il belga Vanheusden) e un nuovo portiere (Di Gennaro o Bardi). 
L'ex cesenate Alfred Gomis non ha spazio al Torino e ha chiesto ai dirigenti granata di ripartire in prestito: priorità alla serie A ma Cesena resta una buonissima alternativa.
L'Udinese vuole far crescere Perisan, portiere dell'Under 20: Foschi ha preso nota. Matteo Grandi non si fermerà a Cesena, i bianconeri lo mandano continuamente in prestito senza trovargli una "fissa dimora". Stando all'agente del portiere ci sarebbero diversi club tra B e Lega Pro interessati al suo assistito. In uscita Agazzi, cercato dalla Salernitana.
Rinforzo per la Primavera del neo tecnico Claudio Rivalta, acquistato dalla Sampierana il portiere 18enne Matteo Pippi.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha