BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 10 maggio 2017

Salvezza in campo e poi sul piano economico

Qui Villa Silvia - La cornice del centro sportivo A. Rognoni è risultata perfetta per la preparazione del match di sabato che vedrà il Cesena di scena a Trapani, finalmente il sole e una temperatura assai gradevole hanno prevalso sul maltempo delle ultime settimane. Capelli e compagni hanno cominciato la seduta odierna con un riscaldamento effettuato con l'ausilio del pallone tramite esercizi di possesso palla, successivamente mister Camplone ha diretto una partitella a trequarti di campo: 1-1 il punteggio finale, a segno Di Roberto per il team arancio e Ciano per la squadra vestita di nero. Balzano prosegue il programma personalizzato per smaltire il problema muscolare; il leader difensivo Perticone è in fase di recupero, oggi ha sudato con la squadra nel riscaldamento ma ha saltato la parte finale per mettersi nelle mani del prepatore atletico Lalinga: la presenza in Sicilia non è certa, Donkor è pronto a prendergli il posto. Sorrisi per Kone che ieri aveva interrotto la seduta per un dolore alla caviglia già risolto, l'ivoriano si candida prepotentemente a un posto da titolare. La giovane punta Akammadu ha sostituito gli assenti Vitale (tonsillite) e Panico impegnato con la nazionale Under 20. Nuovo appuntamento domani pomeriggio (ore 15:00) all'Orogel Stadium Dino Manuzzi dove i bianconeri si alleneranno a porte chiuse.
Il sito della società conferma l'esito degli ulteriori esami sostenuti da Andrea Cocco: come già annunciato, la sua permanenza a Cesena è terminata in anticipo. Il giocatore sardo si sottoporrà domani a Bologna ad un intervento chirurgico al ginocchio destro per la ricostruzione del legamento crociato anteriore e del menisco esterno. Il numero 11 ha preso questa decisione di comune accordo con la dirigenza del Frosinone, infatti i gialloblu hanno l'obbligo di riscatto dal Pescara in caso di ritorno in serie A.

Continua l'operazione "salvezza economica" dell'A.C. Cesena. Innanzitutto, quella sul campo aprirebbe gli spiragli giusti per quella dei libri contabili. Il fondo statunitense potrà così operare al meglio ma prima di luglio non ci saranno grossi movimenti. Attualmente il club di Corso Sozzi ha un debito di 27,5 milioni di euro con Equitalia che, con le varie rate di rottamazione spalmate tra luglio prossimo e settembre 2018 (la prima sarà di 3,9 milioni), subirà uno sconto di almeno 10 milioni. Tale suddivisione avrà luogo solo se la società avvierà i pagamenti da luglio, in caso contrario la rottamazione non sarà più possibile. Nella stanza dei bottoni si sono comunque avviate trattative con lo Stato in caso di risposta negativa a inizio estate da parte del fondo.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti