BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 29 marzo 2017

Panico gol: "Per battere il Frosinone dobbiamo pensare di essere ultimi in classifica"

Qui Orogel Stadium Dino Manuzzi - Seduta unica mattuina per il Cesena di Camplone a porte chiuse. Dopo il riscaldamento la squadra ha lavorato sulla tattica con focus particolare sulle manovre offensive. Nella partitella a metà campo i gialli hanno vinto con le reti di Cocco e Panico, proprio il biondo ha segnato anche ieri in allenamento. Per i neri in rete Rodriguez. Dalla Primavera sono stati ggregati i giovani primavera Farabegoli, Cavallari, Ceccacci, Maleh e Bianchini.
Buone notizie dall'infermeria: sono rientrati i difensori Donkor e Balzano mentre Laribi tornerà in Romagna mercoledì sera e sarà a disposizione di Mister Camplone per la seduta di giovedì alle ore 17.00.

Giuseppe Panico ha rilasciato alcune dichiarazioni prima della gara con il Frosinone.
"La settimana scorsa ho giocato con la nazionale U20 ma in Polonia abbiamo perso 3-1. In campo non c'eravamo comportati male almeno fino al pareggio. Peccato per come sia andata...
Ora penso al Cesena e alla salvezza. Con l'Entella eravamo passati in vantaggio poi ci siamo un po' schiacciati all'indietro e abbiamo preso il rigore contro che secondo me era netto. Nella ripresa abbiamo avuto diverse occasioni, anche con Vitale e Crimi. Loro erano più stanchi e si vedeva, però per un nostro errore siamo andati sotto. Gli errori fanno parte del calcio, è normale, altrimenti non saremm umani. Avevamo condotto comunque una buona partita.
Venerdì arriva il Frosinone, per batterli dobbiamo pensare di essere nelle ultime posizioni in classifica. Dobbiamo essere cattivi su ogni palla e di non concedere all'aversario la tranquillità per giocare, altrimenti loro sono primi e possono fare male. Dobbiamo quindi metterla sui contrasti, facendo così possiamo ottenere dei punti.
Sono felice di segnare in allenamento, è un buon periodo per me.
Il mio ricordo migliore di quest'anno? Il gol ad Empoli in Coppa Italia".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti