BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

domenica 12 marzo 2017

Il giorno dopo di.. Spal - Cesena 2-0 30° giornata Serie B 16/17

Qui Villa Silvia - Un solo giorno di riposo invece dei due precedentemente comunicati. Il Cesena andrà in ritiro dopo la brutta sconfitta nel derby con la Spal, il ritrovo è quindi previsto per domani al quartier generale di Villa Silvia ma la località che ospiterà i bianconeri non è ancora nota: mister Camplone e i ragazzi dovranno preparare il prossimo match che si disputerà domenica prossima all'Orogel Stadium Dino Manuzzi, ospite la Ternana. Da valutare Rigione, uscito ieri anzitempo dal campo di gioco per un problema al ginocchio, nelle prossime ore si avranno maggiori dettagli.




Il commento del post partita
Non ci si aspettava una prestazione monstre contro una squadra che ha mantenuto le colonne che hanno ottenuto la promozione nella scorsa stagione e che ora ha rinforzato la struttura. Al di là del risultato, al Cesena era richiesto di mostrare una faccia cattiva, di aggredire l'avversario, di avere la mente lucida nelle fasi di difficoltà e di mantenere il sangue freddo al momento di colpire. Nulla di tutto questo si è visto ieri al Paolo Mazza, l'elenco dei requisiti appena citati è stato invece pienamente rispetto dal team allenato da mister Semplici. E' andata molto male, il conto presentato a fine giornata recitava così: Spal batte Cesena 2 a 0, Cocco squalificato e Rigione azzoppato. Tutto quanto non riportato dal tabellino andrà interpretato già da domani quando i bianconeri saranno in ritiro per preparare il prossimo incontro contro la Ternana, compagine non proprio in salute. E' molto semplice aggrapparsi agli episodi (in primis il gol di Antenucci da non convalidare) ma è anche la via più veloce per negare l'evidenza e non reagire ai problemi.

Il triplice fischio
Buona la direzione del sig. Di Paolo della sezione di Avezzano che però non trova il giusto supporto dal collaboratore Robilotta in occasione della prima rete dei padroni di casa. Giuste le due espulsioni decretate, il match ha visto diversi contatti fallosi ma nel complesso l'arbitro ha saputo mantenere un corretto metro di giudizio.
3' Schiattarella entra duro su Kone, Di Paolo non se la sente di estrarre il cartellino giallo.
15' Floccari trattenuto da Floccari, anche qui il direttore di gara si limita a decretare solo il fallo.
21' Contatto Cocco - Bonifazi in area spallina, fallo fischiato ingiustamente all'attaccante che non cerca il contatto.
36' la rete di Antenucci è da annullare: il numero 7 è in posizione di off-side sul colpo di testa del compagno, Cocco e Crimi creano la linea. Furiose le proteste dei bianconeri, nell'occasione allontanato Camplone, AMMONITO Agazzi e Capelli entra in campo per protestare.
38' AMMONITO Cocco per fallo su Vicari
52' AMMONITO Vicari per fallo su Kone
64' AMMONITI Rigione e il capitano ferrarese Mora
67' ESPULSO Mora, il tackle su Rigione gli vale il secondo giallo
89' ESPULSO Costa, scivolata con piede a martello su Kone
90' Di Roberto commetta un fallo su Schiattarella, poteva starci il giallo.

Off-side: Spal - Cesena 0-1
Extratime: 1' minuto nel primo tempo e 6' nella ripresa

Di Paolo 6
Bottegoni 6 - Robilotta 5

1 commento:

  1. Camplone inizia ad essere in confusione. Perché lasciare fuori Garritano, il giocatore più in forma, per far giocare gente come Si Roberto e Panico? Ciano era così tanto 'non al meglio' da non buttarlo dentro nemmeno x uno spezzone. tatticamente la squadra non aveva un senso nel secondo tempo. Cambi da stato confusionale completo. Poi, certo, le colpe di Campione si aggiungono solo alla pochezza di una rosa sconclusionata di cui ha responsabilità la società e soprattutto la dirigenza. Questa squadra è una banda di scamosciati senza spina dorsale comunque.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti