Qui Villa Silvia - Giornata di riposo per i bianconeri che ieri hanno impattato contro il Vicenza, 1-1 il risultato finale all'Orogel Stadium Dino Manuzzi. La ripresa degli allenamenti è prevista per lunedì pomeriggio al Centro Sportivo A. Rognoni di Villa Silvia. Il Cesena ha terminato la striscia di scontri diretti e sabato dovrà vedersela con la Spal, vera rivelazione di questo campionato e candidata alla promozione nella massima serie. Perticone e Balzano difficilmente recupereranno per la trasferta di Ferrara, resta da valutare Donkor che ha chiuso il match leggermente affaticato mentre Schiavone tornerà a disposizione di mister Camplone dopo il turno di squalifica.


Il commento del post partita
E' un Cesena che non sa più vincere, è un Cesena che non regala emozioni. Gira e rigira, i problemi sono sempre gli stessi e, con il passare delle settimane, aumentano di volume. L'ennesimo match "da vincere" si è rivelato un flop, il bottino massimo è stato ancora una volta sostituito dal sussidio della Caritas, un misero punticino che accontenta sempre gli avversari ma che ai bianconeri serve solo a peggiorare la situazione. Il Vicenza sceso ieri in Romagna è apparso assai ben inferiore al cavalluccio, per stessa ammissione di Pierpaolo Bisoli i suoi uomini hanno pensato a incassare colpi senza mostrare eccessivamente il corpo agli avversari. Due tiri in porta, un gol subito; poco meglio è riuscito a fare la squadra di Camplone che si presenta con regolarità in attacco ma che difetta troppo spesso di precisione nel passaggio o nella conclusione a rete. Terminato il periodo "buono" degli scontri diretti, cominciano ora le sfide complicate: si comincia da Ferrara, chi riesce a fare risultato in terra estense è bravo.

Il triplice fischio
Match ricco di falli ma comunque è rimasto tranquillo in sostanza. Lavoro facile per il Sig. Di Martino di Teramo.
18' Signori entra in contatto dubbio in area con Di Roberto
24' Adejo commette un fallo tattico su Garritano, manca il cartellino
32' tackle duro dell'ex Urso su Ciano
34' AMMONITO Ciano che aspettava Kone intento ad allacciarsi le scarpe
42' AMMONITO Urso per essere entrato in ritardo su Crimi
46' AMMONITO De Luca per un flalo su Crimi
77' AMMONITO Zaccardo dopo un battibecco con Rodriguez
92' sandwich in area su Garritano, poteva starci il rigore
Off-side: Cesena - Vicenza 0-1
Extratime: 1' minuto nel primo tempo e 3' nella ripresa
Di Martino 6
Baccini 6 - Disalvo 6 

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha