BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 25 novembre 2016

Prepartita Cesena - Avellino 16° giornata Serie B 16/17

Piena zona rossa per il Cesena. All'Orogel Stadium Dino Manuzzi scenderanno in campo Cesena - Avellino (ore 15.00), che sarà in diretta televisiva sul canale Sky Calcio 8 e Sky Sport Mix. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Avellino cliccando qui.

Dalla biglietteria arriva la notizia che, a venrdì sera, sono stati staccati 1.054 di cui 295 per il settore dedicato al settore ospiti.
  
 

Con Agazzi e Perticone che partiranno dalla panchina, il 4-3-3 di Camplone ha principalmente tre dubbi dalla cintola in su. Schiavone dovrebbe partire dalla panchina per lasciare spazio a Cascione, mentre Kone è confermato. A sinistra Laribi è favorito su Vitale. In avanti Djuric sarà supportato da due tra Ciano-Di Roberto e Dalmonte in vantaggio su Garritano. Squalificato Cinelli, out Capelli e Filippini che ne avranno ancora per 4-5 settimane e i tempi di recupero quindi si allungano.

A Cesena mancherà mister Toscano causa problemi fisici e la squadra avellinese sarà guidata dal secondo Napoli: 21 convocati per la trasferta romagnola, da segnalare le assenze per infortunio di Soumarè, Verde e Migliorini che lamenta dolore al ginocchio sinistro oprato a inizio 2016. I lupi giocheranno con il 4-3-3 e il primo ballottaggio è tra il favorito Djimsiti e l'alternativa William Jidayi; sul centrosinistra in mediana lotta Cracco-Lasik per una casacca da titolare; Mokulu centravanti, ai suoi lati sfida a tre tra Belloni, Camara e Bidaoui mentre l'uomo simbolo Castaldo andrà in panchina.

Probabili formazioni
Cesena (4-3-3): Agliardi; Balzano, Rigione, Ligi, Renzetti; Kone, Cascione, Laribi; Ciano, Djuric, Dalmonte. All.: Camplone.

Avellino (4-3-3): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Perrotta, Asmah; D'Angelo, Paghera, Crecco; Camara, Mokulu, Belloni. All.: Napoli..

Arbitro: Illuzzi di Molfetta
Assistenti: Opramolla - Colarossi
Meteo: 12°, nuvoloso con umidità elevata

I precedenti
Sono 10 i precedenti giocati in campionato (3 volte in Serie A, 7 in Serie B) al Manuzzi tra le due squadre. Il bilancio parla di 7 successi bianconeri (l'ultimo nel 2013-2014 con le reti di Camporese e Garritano per il 2-0 finale) e 2 pareggi. L'Avellino ha vinto solamente nel 2015-2016 con le reti di Bastien e Castaldo in rimonta su Djuric per 1-2.

Le interviste della vigilia
Andrea Camplone
"La partita che mi ha soddisfatto di più è stata quella di Brescia, la squadra era viva, ha rimontato il doppio svantaggio e ha perso immeritatamente; col Pisa è stata una brutta partita ma siamo riusciti a vincere; a La Spezia abbiamo fatto un passo indietro. In conclusione sono tre punti in tre partite, troppo poco per noi che dobbiamo recuperare.
Sabato scorso ci siamo accontentati invece di pensare a fare punti: non abbiamo tirato in porta. Questa settimana abbiamo osservato i nostri errori e con l'Avellino dovremo disputare un match perfetto contro avversari tosti.
Nessuno dei ragazzi deve uscire a testa bassa, devono pensare a dare il massimo e a quel punto non avranno motivo di abbattersi e di subire critiche. Non ci sono titolari prefissati, è fondamentale che ogni elemento mi segua per sposare la mia mentalità e uscire da questo periodo negativo".

1 commento:

  1. Partita crocevia della stagione. Se lascia in panchina Ciano per Di Roberto, Campione è pazzo. O meglio, patacca. Oh, che bello, Cinelli è squalificato... sta a vedere che domani si vince.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti