BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

domenica 20 novembre 2016

Il giorno dopo di.. Spezia - Cesena 1-0

Qui Villa Silvia - Prosegue il momento triste del Cesena, altra sconfitta esterna. Lo Spezia ha avuto la meglio sulla squadra bianconera (1-0, rete di Sciaudone): la classifica vede il Cavalluccio in penultima posizione. Sabato prossimo previsto l'incontro casalingo con l'Avellino, ripresa domani pomeriggio al Rognoni. Dovrebbero rientrare dagli infortuni solo Agazzi e Schiavone, mentre Capelli (2 settimane), Perticone, Falasco e Filippini sono da valutare.


Il commento del postpartita
Cielo ancora nuvoloso su Cesena. Il cambio di guida tecnica non ha ancora portato i risultati sperati in riferimento alla qualità di gioco e alla situazione in classifica. Tre punti in tre partite e una prestazione assai scialba sul campo di La Spezia. Le tante defezioni in difesa non reggono alcuna scusa, i problemi maggiori si sono visti negli altri reparti: il terzetto di mediana viene modificato ad ogni occasione e si vive ancora in attesa di un risveglio di Cinelli e Laribi mentre l'attacco si affida alle lune di Ciano e alle sponde di Djuric. Troppo poco per poter pensare di uscire dalla zona retrocessione. Tutti (forse pure i giocatori stessi) pensavano in un futuro migliore dopo Brescia dove il Cesena aveva perso ma aveva praticamente dominato la partita. Domenica scorsa col Pisa era arrivata la vittoria, frutto di due lampi di Rodriguez e della pochezza tecnica dell'avversario. Ieri il crollo contro una squadra vera che, fortunatamente per i romagnoli, non hanno sfruttato al meglio numerose occasioni sotto porta. Manca un mese alla fine del girone di andata e alla sosta: premesse per un miglioramento, in tutta sincerità, non se ne vedono. A Campione spetta un miracolo.

Il triplice fischio
Gara ricca di contrasti ma tutto sommato corretta sul piano comportamentale. Il sig. Magnaniello di Pinzolo tiene a bada i giocatori sul prato del Picco: 5 cartellini gialli estratti e nessun episodio critico da analizzare.
14' AMMONITO Vignali per tackle pericoloso
37' AMMONITO Cascione, scivolata da dietro a centrocampo ritenuta fallosa
80' AMMONITO Cinelli, il neo entrato entra male sul piede di Granoche
90' AMMONITO Laribi, gioco pericolo per l'ex Sassuolo
93' AMMONITO Granoche, la punta sudamericana commette fallo per far scorrere il cronometro
Extratime: 0' minuti nel primo tempo e 4' nella ripresa
Off-side: Spezia - Cesena 2-0
Manganiello 6
De Troia 6 - Tardino 6

1 commento:

  1. Perché tanto infortuni tutti in una volta in difesa? Che Camplone abbia forzato la mano in allenamento? Balzano che aveva?

    Comunque i problemi maggiori sono a centrocampo, dove siamo proprio impresentabili.

    Cinelli è il buco nell'acqua più grosso di Foschi degli ultimi tempi. Laribi la scommessa persa (ancora non mi do pace che non si sia trattenuto Falco). Vitale e Schiavone i soliti bidoni targati Juve. Cascione e Kone sarebbero da panchina, ma sono titolari inamovibili x necessità.

    Il centrocampo è la spina dorsale di una squadra. Quando sei scarso lì, non hai gioco e soffri sia in difesa che in attacco.

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti