BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 17 settembre 2016

Il giorno dopo di.. Bari - Cesena 2-1 4° giornata Serie B 16/17

Qui Villa Silvia - Ossa rotte e rammarico per il Cesena che ieri sera è caduto a Bari nel finale con la doppietta di Maniero (nel mezzo la rete del pareggio siglata da Di Roberto). Da valutare dopo la sfida c'è Capelli, dolorante alla spalla destra durante l'arco della gara pugliese. Indisponibili lunedì sera alle 20.30 contro la Salernitana (sconfitta ieri  sera dal Vicenza 3-2) Ciano (forse già con l'Ascoli) e Rodriguez (2 settimane di attesa, forse disponibile col Latina). Rientrato invece Nicola Falasco, unica buona notizia della seduta di oggi all'ex Fiorita a porte chiuse. Drago ha diviso il gruppo in due tronconi, per preparare il prossimo incontro che si disputerà lunedì alle 20.30 con la Salernitana. Chi è sceso in campo a Bari ha svolto lavoro defaticante, fase tecnico-tattica per tutti gli altri. Domenica alle 17.00 verrà svolta la rifinitura, con precedente conferenza di Drago.


Il commento del postpartita
Doppia faccia del Cavalluccio nell'anticipo giocato nel capoluogo pugliese. Un primo tempo che ha ricordato fin troppo i viaggi della speranza di qualche mese fa dove il Cesena, mosso da istinti cannibali tra le mura amiche, rimediava più che (mal)volentieri figure meschine e pochi punticini una volta messo il piede fuori dai confini della Romagna solatìa, dolce paese. Sul campo del San Nicola per i primi quarantacinque minuti si sono visti giocatori spaesati, una manovra ingolfata, nessun tiro nello specchio e nel mezzo è arrivata la rete di Maniero che approfitta dell'addormentato Ligi. La trama cambia notevolmente con l'ingresso di Garritano a rilevare la versione peggiore di Kone. La palla viaggia veloce sul rettangolo verde e il baricentro della squadra di Drago si avvicina alla porta avversaria. La bella marcatura su punizione del neo acquisto Di Roberto è la meritata conseguenza. Tutto bene fino al minuto 81 quando Ligi fa la seconda "maronata" su Maniero, permettendo al Bari di guadagnare un penalty forse fiscale ma non certamente scandaloso. Peccato davvero, il Cesena del secondo tempo avrebbe meritato (almeno) il pareggio ma deve tornare in riva al Savio con le tasche vuote. Ora testa alla Salernitana da affrontare al Manuzzi in notturna, un'avversaria tosta proveniente dalla sconfitta casalinga con il Vicenza.

Il triplice fischio
Designato Abisso di Palermo, il Cesena si tocca le palle. E così è stato anche questa volta ma la scaramanzia non è servita. Se nel primo tempo la gara da corretta ha dato cattive avvisaglie di rito, nella ripresa accade un po' di tutto. E lo zampino finale ce lo mette il direttore. Basti pensare che nel primo tempo era finita la bomboletta spray per segnare i calci da fermo....
2' scintille Sabelli - Kone
16' gamba tesa di Cascione
19' avambraccio largo di De Luca su Capelli, rischia il giallo
21' AMMONITO Capelli, stende De Luca bravo a saltarlo nell'uno contro uno
26' AMMONITO Ivan per una entrata scomposta da dietro su Cascione
27' AMMONITO Fedele, intervento a forbice su Vitale
29' gamba alta di Renzetti su Ivan che abbassa la testa, AMMONITO
33' si tirano le maglie Maniero e Ligi, fallo in attacco secondo Abisso
50' Valiani atterra Cinelli in area, pochi dubbi
56' AMMONITO Djuric, proteste per un contatto dubbio tra lui e Di Cesare in area
69' AMMONITO Vitale per fallo su Sabelli
72' AMMONITO Sabelli, stende da dietro Renzetti
78' AMMONITO Schiavone, atterra Furlan in corsa
81' AMMONITO Cinelli per proteste sul rigore concesso al Bari. Maniero cade dopo la tirata di maglia di Ligi in caduta, seppur dopo che gli ha sradicato la palla. Calcio dagli undici metri abbastanza discutibile.
Off-side: Bari - Cesena 2-0
Extratime: 0' nel primo tempo, 3' nella ripresa
Abisso 5
Dei Giudici 6 - Margani 6

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti