BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 26 agosto 2016

Ragusa saluta i tifosi: "Cesena non ti dimenticherò"

Qui Villa Silvia - Ritorna l'incubo della nazionali, il primo appuntamento stagionale è previsto per la seconda giornata di campionato, infatti ad Ascoli mancheranno Djuric (qualificazioni al mondiale del 2018 con la Bosnia - Erzegovina), Garritano (qualificazioni europeo Under 21 del 2017), Panico (torneo Quattro Nazioni con l'Under 20) e Setola (torneo amichevole in Inghilterra con l'Under 19). Sono ripresi intanto oggi gli allenamenti al Rognoni. A parte hanno continuato Perticone e Gasperi. Al termine della seduta tecnico - tattica, la partitella in famiglia è terminata 1-1 con le reti di Maleh e Panico. Domani seduta a porte chiuse all'Orogel Stadium alle ore 17.00. Intanto volano gli abbonamenti a quota 9233, di cui ben 154 solo oggi.

UFFICIALE - Antonino Ragusa passa dal Cesena al Sassuolo a titolo definitivo. La cifra che gli emiliani girerà ai romagnoli non è ancora nota ma dovrebbe aggirarsi sui 2,3 milioni annunciati nei giorni scorsi (il Genoa, ex proprietario del giocatore, riceverà il 50% a luglio 2017). L'attaccante lascia il cavalluccio dopo una stagione di militanza.

Il suo messaggio ai social per salutare il popolo bianconero.
"Questo lavoro ti impone di avere sempre la valigia in mano, prepararla e disfarla, anche in breve tempo. In ogni luogo in cui sono stato in questa mia breve carriera ho sempre messo impegno e rispettato tutti, e spero di averlo fatto anche con voi. E' durata solo una stagione ma non dimenticherò mai nemmeno voi che mi avete fatto crescere, e se tutto ciò è arrivato, è anche grazie a voi e i miei compagni.
Spero di rincontrarvi presto GRAZIE CESENA e in bocca al lupo per la stagione".

Notizie calciomercato. Foschi sta lavorando per coprire il vuoto lasciato dalla partenza di Ragusa. Un nome caldo e valido sarebbe quello di Falletti che è conteso dall'Empoli ma vale tre milioni di euro, parola del presidente della Ternana: fantacalcio per il Cesena, cifra quanto meno abbordabile per un top team di serie A che potrebbe acquistare l'uruguaiano per poi mandarlo in prestito. Roberto Insigne (ex Avellino, ora tornato al Napoli) e il giovane Aramu del Torino sono alternative altrettanto valide. Fuori dalla lista Lazarević (resta in Turchia) e Báez (destinato allo Spezia).
Il Panathinaikos di Stramaccioni manda messaggi per Djuric, la torre di Tuzla non si tira indietro. Il tecnico ex Inter vorrebbe avere in rosa la boa in forza anche alla nazionale bosniaca, la dirigenza del club di Atene ha richiesto un prestito mentre da Corso Sozzi chiedono solo denaro. Ritorna alla carica pure il Maiorca per Rodriguez ma le parti sono distanti. Il Cesena andrà alla caccia di una nuova prima punta se dovesse partire uno dei due. Ricerca non semplice, ad esempio il Cagliari ora non vende Giannetti vista la precaria forma di alcuni attaccanti in rosa (probabile un nuovo tentativo di Foschi a gennaio). Mchedlidze dell'Empoli è solo un'ipotesi, al momento il georgiano è ai box per infortunio; il sassuolese Trotta si libererebbe soltanto nelle ultimissime ore di mercato.
Nuovo incontro tra le dirigenze di Cesena e Sassuolo, questa volta si discuterà del trasferimento in riva al Savio di Laribi (prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione del cavalluccio in A). Il centrocampista ieri ha terminato il processo di riabilitazione e riatletizzazione per recuperare dall'infortunio al ginocchio destro, già domani potrebbe arrivare - finalmente, aggiungiamo noi - la firma del giocatore.
Per la corsia sinistra di difesa, nessuna novità per il romanista Seck mentre dal Torino c'è il no secco di Cairo per Barreca, in odore di titolarità.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti