Qui Villa Silvia - Non è una battuta d'arresto ma ci siamo vicini. Il Cesena raccoglie un solo punto dalla sfida disputata in casa della Ternana, 1-1 con le reti di Rosseti e Ceravolo arrivate nei primi minuti di gioco. La ripresa degli allenamenti al Centro Sportivo A. Rognoni è prevista per lunedì alle ore 15:00. Restano da valutare le condizioni fisiche di Kone (acciaccato al triplice fischio del match di sabato), Lucchini e Kessie (entrambi usciti per infortunio a partita in corso). Previsto il rientro di Caldara in occasione del prossimo turno che vedrà il Cesena affrontare il Novara, ci sarà posto anche per Ciano out per squalifica nell'ultimo incontro. Attesa la sentenza del Giudice Sportivo che comminerà la squalifica a Capelli e Sensi per raggiunto limte di ammonizioni e a Rosseti, espulso per proteste nel recupero del secondo tempo.


Il commento post partita
Mai una gioia...ripetuta. Il tempo passa inesorabilmente, le quarantadue giornate di campionato sono ormai trascorse e il Cesena fatica a trovare continuità di risultati. Una squadra destinata e programmata per raggiungere i playoff non può fare affidamento sui soli match casalinghi per raccogliere i tre punti, a questo punto potrebbe rivelarsi veritiera la teoria che vede il (vero) gioco di Drago adatto al campo sintetico del Manuzzi, non c'è altra spiegazione plausibile. L'avversario incontrato a Terni, con la salvezza praticamente già in tasca, non è stato certo avversario temibile eppure al termine della contesa giocata quasi a senso unico ne è scaturino un pareggino che non rende tranquilli i sonni dei tifosi bianconeri. Post season ancora tutta da conquistare nei prossimi due incontri: il primo vedrà tre sicuri assenti per squalifica e probabilmente altrettanti causa infortunio. Dando un'occhiata agli ultimi precedenti, il cavalluccio ha saputo dare il meglio di sé con la rosa decimata e contro avversari di pari o maggior rango. Non resta che aggrapparsi alla statistica.

Il triplice fischio
L'arbitro Serra ha diretto Ternana – Cesena. Primo tempo tutto molto semplice. Secondo con qualche fuocherello nel finale ma tutto sommato match facile facile.
10' Belloni strattona Sensi
18' AMMONITO Furlan per aver steso Kessie
20' Vitale chiede il giallo per trattenuta di Rosseti
40' AMMONITO Sensi per fallo tattico su Ceravolo, era diffidato e salterà la gara col Novara
51' Zampa rischia per trattenuta su Sensi
52' AMMONITO Dugandzic per aver cinturato Sensi che lo aveva saltato in dribbling
60' AMMONITO Vitale per fallo duro in tackle su Falco
76' AMMONUTO Capelli, era diffidato, per aver steso Ceravolo che lo aveva saltato
91' scintille tra Magnusson e Avenatti, AMMONITI
93' ESPULSO Rosseti per proteste, inspiegabili
Extratime: 1' minuto di recupero nel primo tempo, 4' minuti nella ripresa
Off-side: Ternana – Cesena 0-1
Serra 6,5
Avellano 6,5 – Cangiano 6,5

1 commento:

  1. Rosseti merita una bella multa. Intanto, mi sa che con la maglia fel Cesena non lo vediamo piu'. Tra i bocciati di quest'anno. Ora e' dura. Molto dura.

    RispondiElimina

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha