Qui Villa Silvia - I giorni scorsi sono stati pagati regolarmente gli stipendi di novembre e dicembre 2015. Addirittura Lugaresi ha ammesso di aver saldato le pendenze con tesserati e dipendenti in anticipo. Il risanamento della società a quanto pare sta dando i suoi frutti e il buon operato della dirigenza sta pagando anche se la campagna "lacrime e sudore" ha mietuto le vittime che ben tutti conoscono. Quello che conta però è la sopravvivenza del club e allontanare per sempre lo spauracchio del fallimento. Poi, quando sarà ora, il timone verrà inesorabilmente ceduto a chi ha energie e maggiori forze per guidare il Cavalluccio.
Venendo al campo, oggi la squadra si è allenata al Rognoni. Lavoro per reparti ed esercizi di tecnica con partitella finale terminata 4-0. Drago ha diversi dubbi per la trasferta di Livorno anche se il 4-2-3-1 pare essere confermato: in difesa Perico è rientrato regolarmente dopo la contusione patita ieri in uno scontro aereo con il giovane Raffini. Sulla trequarti c'è l'avvicendamento tra Ragusa e Garritano, con al centro il ballottaggio Falco - Kone, con il primo in vantaggio. Sensi e Kessie sembra che saranno in mediana. Nell'eventuale 4-3-3 centrocampo formato da Kessie, Sensi e Cascione con davanti Ciano, Djuric e Ragusa-Garritano-Falco. Indisponibili Gasperi, Improta, Succi e Dalmonte. 
Venerdì rifinitura mattutina a porte chiuse con conferenza di Drago alle 12.30, poi nel pomeriggio partenza per il ritiro di Livorno. I tifosi che saranno al Picchi a giovedì sera sono appena 128.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha