BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 19 gennaio 2016

Assenti e squalifiche, Drago cambia modulo?

Qui Villa Silvia - Nella mattinata una delegazione bianconera ha fatto visita al Centro Servizi per Stranieri “Sanzio Togni" di Cesena, nell’ambito dell'iniziativa della Lega Serie B "Un giorno per la nostra Città”. I calciatori Djuric, Kessie, Kone, Perico e Caldara hanno incontrato gli ospiti stranieri e colloquiato con loro.
Nel pomeriggio la seduta di allenamento è stata divisa come ieri tra chi è sceso in campo a Brescia e chi è rimasto a riposo. Lavoro più intenso per questi ultimi con gli innesti dei Primavera Severini, Gabrielli e Carroli. Dopo la fase fisica e atletica separata, Drago ha riunito gli schieramenti facendo disputare partitelle a tema. In quella finale le pettorine colorate hanno vinto per 3-1 con la doppietta di Ciano e Cascione sulle nere, in cui ha segnato Tabanelli. Assente Luca Valzania per la convocazione con la B Italia. Gli azzurri hanno battuto per 2-1 le riserve dell'Aston Villa. Il ragazzo di Martorano ha giocato gli ultimi 11 minuti di gara entrando al posto di Filippini. In differenziato i soliti Improta, Capelli e Sensi i cui tempi di rientro si allungano e Succi. Varano è stato colpito da un attacco febbrile.
Il Giudice Sportivo ha emesso nel pomeriggio odierno il proprio verdetto: Cascione salterà due gare di campionato, Molina e Ragusa una. Sulla panchina ci saranno invece sia Drago, sia Galluzzo, suo vice. Rino Foschi paga del suo attacco a fine gara a Pezzuto: fino al 30 aprile sarà inibito da ogni rappresentanza federale. Contro l'Entella quindi difficilmente verrà riproposto il 4-2-3-1, ma sembra possibile il 4-3-3: Perico, Caldara e Lucchini con Renzetti. A destra Kone, con Kessie e Mazzotta ai lati. Davanti Ciano, Djuric e Garritano. Lo schieramento più probabile pare questo.
Mercoledì allenamento alle ore 14.30 al Rognoni e conseguente conferenza stampa di Caldara.

Ieri avevamo dato notizia della scomparsa del profilo privato di Giorgio Lugaresi. Nella tarda mattinata odierna è tornato visibile. Falso allarme, dunque.

Notizie calciomercato. Mazzotta non si muove da Cesena. L'allarme lanciato da La Gazzetta dello Sport è tutto falso. Il Novara lo aveva cercato ma contende ai bianconeri Fontanesi (Sassuolo) e Falco (Bologna). Per il primo ci sono molte buone possibilità che arrivi in riva al Savio. Interessa anche Ligi dell'Avellino.
Il Perugia ha fatto passi in avanti per Molina, ma il ragazzo dovrebbe alla fine rimanere, salvo grosse sorprese. Chi potrebbe veramente andare via è Magnusson e Tabanelli (Livorno?). Se lo juventino dovesse andarsene sono pronti Coda (Sampdoria, ha detto no), Blanchard, Costa, Camporese, Cherubin (non dovrebbe essere interessato) e Stendardo (anche lui pare non voglia scendere di categoria).

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti