Qui Villa Silvia - Stranamento confermate le sedute mattutine, visto che si giocherà lunedì sera contro lo Spezia, Mister Massimo Drago ha due certezze negative. I guai capitati a Rosseti e Molina lo costringono a disporre in campo Djuric e Kone. In mediana quindi il motore sarà composto dal doppio core Sensi - Kessie che fin qui ha sempre fatto bene. Lo sarà anche questa volta? Speriamo, ma ormai i nostri avversari ci conoscono. Sulla trequarti Ragusa è l'unico confermato perchè sembra proprio che Garritano abbia scalzato il posto a Ciano nelle gerarchie. L'ex Crotone ancora è imballato, meglio dare quindi spazio allo scuola Inter (la Primavera oggi è stata sconfitta 3-1 dai neroazzurri!) che scalpita. La chiave tattica potrebbe quindi aggirarsi proprio su di lui per aprire le porte dello Spezia. Ragusa a sinistra, intercambiabile e Kone al centro. Djuric là davanti, dopo i due gol in nazionale, potrebbe fare bene. Proprio il bosniaco in settimana ha parlato alle telecamere dicendo di non essere preoccupato dei fischi di una parte della Curva, ma sinceramente si deve dare una svegliata. In difesa rientra Perico e sinistra è ballottaggio tra Renzetti e Mazzotta, con il classe '88 favorito per far rifiatare il compagno. Al centro dovrebbero scendere in campo Caldara, questa mattina al Manuzzi ha lavorato a parte, e Capelli. In porta Gomis con Menegatti in tribuna pienamente recuperato. Ancora molto lontani i rientri di Improta, che i giorni scorsi ha incontrato Totti a Villa Stuart, Dalmonte e Tabanelli. Il quadro è delineato e domenica alle 17.30 è prevista la rifinitura a porte chiuse. con precedente conferenza stampa di Drago.

Riccardo Improta con Francesco Totti

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha