BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 16 ottobre 2015

Cascione salta lo Spezia, Rosseti e Molina recuperano?

Qui Villa Silvia - Il Giudice Sportivo ha bocciato la richiesta di sconto di Emmanuel Cascione, dunque il centrocampista sconterà tutte e tre le giornate di assenza dopo l'espulsione di Peugia. Nessuna indulgenza per lui. Oggi al Rognoni sono stati assenti dai lavori mattutini, seduta unica, Rosseti e Molina. Per loro continua il lavoro a parte e per lunedì quando arriverà lo Spezia, le chance si riducono di scendere in campo. Con Menegatti in palestra, e Caldara a letto con l'influenza, l'infemeria composta da Improta, Tabanelli, Dalmonte e Valzania torna a riempirsi in maniera preoccupante. Dalla Primavera sono quindi stati chiamati il portiere Fantini insieme a Ciarmela e Maiorana.
Mister Massimo Drago ha mischiato le carte a sua disposizione e si è concentrato sul possesso palla ed esercizi di tecnica a gruppi per poi disputare partitella tattiche. I neri, nella partitella finale contro i rosa a metà campo, hanno vinto sulle pettorine rosa per 2-1 grazie alle reti dei nazionali Djuric e Garritano, a cui ha risposto Magnusson.
Chi potrà quindi scendere in campo? Con Sensi, si spera, pienamente recupera, ci saranno Kone e Kessie. Attenzione però al primo, è in diffida. In avanti con Djuric al centro dovrebbero agire Ragusa e Ciano, sperando in migliorament di quest'ultimo.
Sabato mattina i bianconeri si alleneranno a porte chiuse allo Stadio Orogel Dino Manuzzi.

La Gazzetta dello Sport - Nel mirino pure Sampdoria e Brescia
L'inchiesta che ha gettato nel panico Infront, la società pubblicitaria che detiene in mano quasi tutto il marketing del calcio in Italia (12 club di A e 6 di B) e la vendita dei diritti tv, adesso coinvolge non solo Genoa e Bari ma anche Sampdoria e Brescia. Secondo la Procura di Milano sarebbero stati fatti finanziamenti indebiti a queste società. Il Cesena, dal canto suo, ha un accordo sulla maglia e sulla cartellonistica fino al 2021 e riceve 880 mila euro a stagione per i prossimi sei anni, poi probabilmente sarà rinegoziato il valore economico. In caso di Serie A si salirebbe a 2,5 milioni. Per ora tutto tace. Per ora, sì, perchè c'è un'altra inchiesta, quella sulle cessione dei diritti tv, che non fa dormire sonni tranquilli agli investigatori. Un altro calderone, l'ennesimo, è pronto ad esplodere.

Sabato 24 ottobre presso lo Stadio Orogel Dino Manuzzi si disputerà Italia - Svizzera (ore 14.30 su Rai Sport 1), gara valida per le qualificazioni europee femminili di calcio. La Nazionale rosa guidata da Cabrini sarà accolta in Comune presso la Sala degli Specchi dal Sindaco Lucchi, l'Assessore allo Sport Castorri, Bottaro e da una rappresentanza dell'AC Cesena. Le Azzurre arriveranno il 19 ottobre la conferena si presentazione si terrà il 20 alle ore 12.15.
Dal 22 ottobre fino al 24 compreso sarà possibile ammirare in Comune il quartetto di Coppe del Mondo vinte dall'Italia nella sua gloriosa storia.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti