BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

giovedì 13 agosto 2015

Presentazione Camillo Ciano

Qui Villa Silvia - La seduta mattutina prima della pausa di Ferragosto è stata scandita da una partitella in famiglia a tutto campo. Sotto un sole dal caldo torrido, i gialli sono stati sconfitti dagli arancioni grazie ad una rete di Emmanuel Cascione. Per domani quindi è previsto riposo e i lavori in vista del match tra Catania e Cesena di Coppa Italia (ore 20.30 di giovedì 20 agosto) riprenderanno sabato alle ore 17.00. In infermeria stazionano ancora Improta, Garritano, Lucchini, Tabanelli. Recuperato Kone che era affaticato.
Sono rientrati i nazionali Rosseti e Dalmonte. L'ex Siena ha giocato il primo tempo di Ungheria - Italia a Telki agli ordini di Luigi Di Biagio per poi essere sostuito. La gara è terminata a reti inviolate. Invece si registra una vittoria per 2-1 dell'Italia Under 19 di Mister Vanoli che nell'amichevole di Zagabria battono i pari età della Croazia. Nicola Dalmonte ha disputato tutto il secondo tempo rilevando un compagno. Due ottimi test per mettere minuti sulle gambe ad entrambi.
Gli abbonamenti hanno raggiunto quota 7206 grazie alla sottoscrizione di ben 93 tessere.

Al termine della seduta di allenamento è stato presentato Camillo Ciano scortato da Mauro Urbini.
"Il mio ruolo è sulla destra, come esterno mi trovo bene. Conosco Drago da tanti anni, tre stagioni, e gioco a memoria nei suoi schemi. Il gioco passa per le vie laterali ed è fondamentale questo ruolo.
Difetto del Mister? Ci fa lavorare tanto, però alla fine si ottengono i risultati ed è un bene per tutti noi.
Ho sempre avuto fiducia di arrivare in bianconero perchè Foschi mi ha assicurato che sarei arrivato qui e così è stato. Ero molto tranquillo perchè ci sono persone competenti e di parola.
Il mio debutto non so se avverrà in Coppa col Catania, le scelte le farà il mister. Sto lavorando per mettermi a disposizione del mister perchè ancora sono indietro di condizione.
Spero di ripetermi a Cesena perchè voglio fare anche io un salto importante e di approdare nella massima serie. Rimango a disposizione della squadra per centrare gli obiettivi di stagione. Ce la metterò tutta e magari arriveremo in Serie A col Cesena, così ripagherò la fiducia della società e del Direttore.
Un idolo? Non ce l'ho, voglio solo migliorarmi per il bene della squadrae portare risultati.
Ho visitato la città che è molto bella. E' collegata molto bene. La piazza è molto importante. Sono rimasto molto impressionato dalla Curva che ho visto domenica in Coppa Italia. Spero di ripagare la fiducia a suon di gol.
Il mio gol al Cesena in Coppa Italia me lo ricordo bene (clicca qui per il report), spero di farne altri ma con questa maglia. Il gruppo è molto competitivo ma non spetta a me dirlo".

Notizie calciomercato. Nulla di nuovo sul fronte acquisti e nemmeno su quello delle cessioni. In difesa sono corteggiati sia Magnusson che Ariaudo ma entrambi attendono chiamate da club di Serie A e non sembrano poi tanto intenzionati a scendere di categoria. Radio mercato ha anche fatto tornare di moda il nome dell'ex Guillermo Rodriguez, sarebbe un colpaccio per la Serie B, oltretutto svincolato.
Come esterno d'attacco invece continua la corte a Piccolo del Lanciano.
In avanti Rino Foschi deve sfoltire la rosa. Gabriele Moncini sarà diretto quasi esclusivamente in Lega Pro a farsi le ossa, mentre Succi non vuole abbandonare la barca, segno di grande attaccamento alla squadra. Speriamo solo che non sia un "De Feudis seconda versione".... Alejandro Rodriguez invece è sempre seguito da Chievo Verona, Bologna, Palermo e ultima Atalanta, mentre Renzetti dai rosanero e dall'Empoli.

1 commento:

  1. Speriamo che quello di succi sia davvero attaccamento alla maglia e non al suo ingaggio...

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti