BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

giovedì 16 luglio 2015

Presentazione Mattia Caldara

Qui Acquapartita - Il primo test amichevole si è concluso ieri sera alle 19.00 con la netta vittoria sulla Sampierana, squadra di Eccellenza, per 6-0 (doppietta Djuric, Rodriguez, Sensi, Succi, Moncini). Da valutare una piccola botta per Rodriguez al ginocchio che dopo la sfida si teneva una borsa del ghiaccio.
Nella seduta mattutina odierna si è approfondita la parte atletica, per poi lasciare spazio alla tecnica e alla partitella finale nel pomeriggio decisa da una rete di Milan Djuric, in grande spolvero in questi giorni.

Oggi è stato presentato Mattia Caldara. Le sue parole dal ritiro di Acquapartita.
"L'anno scorso per me è stato un anno di transito con la novità della Serie B giocata a Trapani. C'è stata la prima parte di stagione dove ho faticato dal punto di vista tattico ma anche fisico. Ad esempio la preparazione estiva era molto differente rispetto a quella della Primavera. Invece a lungo andare ho cominciato a capire la categoria e mi sono integrato insieme alla squadra. Mi sono per cui ritagliato il giusto spazio con la maglia del Trapani ed è andata bene col raggiungimento della salvezza.
Venire a Cesena mi fa compiere il salto di livello perchè posso diventare più competitivo e puntare alla Serie A per una pronta risalita. Il campionato di Serie B è molto difficile, lo abbiamo visto anche lo scorso anno. La favorita è il Cagliari perchè ha fatto un mercato davvero importante. Anche il Pescara si sta muovendo bene e la società ogni anno riesce a fare buone cose.
L'Atalanta rimane a livello di settore giovanile molto forte.
Il mio idolo da piccolo era Alessandro Nesta, anche se poi negli anni mi è paciuto Thiago Silva.
Al di là delle mie caratteristiche tecniche, credo sia importante migliorare dal punto di vista della lettura della partita".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti