BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 31 luglio 2015

Melgrati lascia spazio a Gomis

Qui Acquapartita - Superata l'ultima amichevole di luglio contro il Santarcangelo, 0-1 gol di Garritano, ieri il Cesena ha svolto una doppia seduta presso i bordi del lago di Acquapartita. Seduta di scarico al mattino e tattica al pomeriggio. Per oggi si replica con lo stesso menù ma con un nuovo volto, quello di Alfred Gomis. Intanto Succi ha postato un video della pizzetta tenutasi al Miramonti nelle ultime ore, come si vede dalla foto qui sopra.
Riepilogando i casi clinici, Riccardo Improta è out per minimo 7 mesi dopo l'operazione chirurgica a cui si è sottoposto i giorni scorsi ai legamenti. C'è anche Andrea Tabanelli fermo a causa di una presunta distorsione al piede sinistro, lo stesso operato per la frattura al quinto metatarso lo scorso inverno. In attesa che passi il gonfiore, è stata effettuata una ecografia che ha scongiurato il peggio, ovvero la rottura della vite innestata nel piede. I prossimi giorni seguiranno accertamenti.
Sabato mattina ci sarà l'ultima sgambata in montagna, per poi lasciare spazio a due giorni di riposo. La ripresa avverrà martedì pomeriggio a Villa Silvia in vista della Coppa Italia prevista per il 9 agosto contro la vincente tra Lecce e Catanzaro (guarda qui il tabellone completo).

Ufficiale - Alfred Gomis è il nuovo vice portiere del Cesena. Arriva dal Torino in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Era già presente mercoledì sera a Santarcangelo in Tribuna.

Ufficiale - Con l'arrivo di Gomis, Riccardo Melgrati è partito per il ritiro con la Pro Vercelli. Accordo quindi raggiunto e conferma le voci delle settimane scorse. Anche per lui il passaggio è in prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

Notizie calciomercato. Camillo Ciano arriverà a Cesena a titolo definitivo la prossima settimana. I bianconeri dovranno versare 300mila euro in 3 anni. Scongiurata quindi la via legale da parte dei suoi avvocati, dopo che Foschi ha trovato l'accordo con il Presidente del Crotone.
E' partita la super asta per Defrel: Bologna, Sassuolo e Palermo stanno corteggiano il francese. In pole ci sono i rosanero forti dell'accordo col Cesena ma le due compagini emiliane offrono più soldi al giocatore, pur non avendo contatti con Foschi. Il bandolo della matassa è dunque intricato.
In uscita rimangono anche Renzetti, Succi e Lucchini che sarebbero comunque delle pietre preziose in Serie B. In entrata quindi rimarrà da completare solo il ruolo di difensore centrale di sinistra: Magnusson e Camporese i favoriti.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti