Ultimo turno di campionato, il Cesena si appresta a salutare la serie A dopo 38 giornate. La sfidante di giornata non ha più nulla da chiedere al campionato. Esperimenti, occasioni da sfruttare e spazio alle seconde linee. Allo Stadio Comunale di Torino scenderanno in campo Torino - Cesena (ore 20.45) che sarà trasmessa su Sky Calcio 7 e su Premium Calcio 6. Puoi vedere la diretta streaming di Torino - Cesena cliccando qui.

La società di Urbano Cairo ha deciso di abbassare i prezzi per questa ultima giornata, il capitano Glik e il tecnico Ventura hanno chiamato il popolo granata all'appello e già da mercoledì non erano più disponibili biglietti per la Curva Maratona. Anche gli altri settori non saranno da meno, previsti almeno 20.000 spettatori pronti a salutare il Toro, protagonista di un'altra buona stagione. I tifosi da Cesena saranno pochi, la retrocessione ha spento l'entusiasmo nei cuori bianconeri.


Il Cesena dovrà fare a meno di Cascione, fermato dal Giudice Sportivo per un turno. Di Carlo disegna la sua squadra con un 4-3-3 senza un vero centravanti, così come visto negli ultimi incontri. Davanti ad Agliardi giocheranno Capelli, Lucchini (insidiato da Volta, se quest'ultimo sarà titolare si piazzerà in fascia), Krajnc e Renzetti. In mediana conferma al centro per De Feudis, ai lati dovrebbero esserci Mudingayi e Tabanelli ma scalpita Ze' Eduardo, nonostante una stagione negativa per quest'ultimo. I tre davanti saranno Brienza, Defrel ancora come "falso nueve" e il confermato Dalmonte. Non saranno del match Perico, Cazzola, Carbonero, Pulzetti e Giorgi, tutti fermi per infortunio assieme ai soliti Marilungo e Valzania.

Il Torino non ha più nulla da chiedere al campionato ma Ventura non pare voler fare troppo turnover. Nei granata mancherà Molinaro per squalifica, non saranno presenti causa infortunio Quagliarella, Bovo, Farnerud, Castellazzi ed El Kaddouri, infortunatosi sabato mattina al retto femorale destro. In dubbio Jansson, alle prese con un dolore alla caviglia ma al massimo si siederà in panchina. 3-5-2 per i locali, in porta l'uruguagio Ichazo al posto di Padelli; terzetto difensivo composto da Maksimovic, capitan Glik e Moretti. Larghi a centrocampo ci saranno Bruno Peres e Darmian, le operazioni in mezzo saranno gestite da Benassi, Gazzi e Vives: sicuro solo il secondo, gli altri due potrebbero far spazio a Gonzalez e Basha. In attacco Martinez supporterà uno tra Amauri e il classe '95 Rosso.

Probabili formazioni

Torino (3-5-2): Ichazo; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Benassi, Gazzi, Vives, Darmian; Martinez, Amauri. All. Ventura

Cesena (4-3-3): Agliardi; Capelli, Lucchini, Krajnc, Renzetti; Mudingayi, De Feudis, Tabanelli; Brienza, Defrel, Dalmonte. All. Di Carlo

I precedenti
Sono 9 le partite disputate in serie A tra le due squadre tra Comunale e Delle Alpi, l'ultimo nella stagione 1990-1991. 5 successi per i granati, 3 pareggi e una sola vittoria bianconera nella stagione 1982-1983 (0-1, rete di Buriani). 18 invece gli incroci complessivi a Torino (esclusa la vittoria del Cesena a tavolino nella Coppa Italia 2003-2004), qui il bilancio totale.

INTERVISTE PRE PARTITA

Domenico Di Carlo
"L'obiettivo è quello di chiudere il campionato al meglio, i ragazzi si sono allenati al massimo anche se i risultati buoni non sono arrivati ma sanno di aver dato tutto. Finito il campionato parlerò subito con la società e faremo il bilancio della stagione e decideremo assieme il mio futuro. Il Torino era in corsa per l'Europa League fino a pochi giorni fa, mi attendo una squadra pericolosa e aggressiva, vorranno fare bella figura davanti al pubblico di casa. Noi ci impegneremo, farà bene a ciascuno di noi e alla società. Giocherà dall'inizio Dalmonte, ha fatto bene contro il Cagliari e potrà farsi valere anche in questa partita".

Giampiero Ventura

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha