Qui Villa Silvia - L'importantissima vittoria in casa con l'Udinese (1-0 gol di Rodriguez al 76') sta facendo, seppur ancora in minima parte, ricredere gli scettici. Il lavoro di Di Carlo sta ripagando gli sforzi fatti e domenica è atteso ancora al Manuzzi il Palermo di Mister Iachini.
Questa mattina la squadra si ritroverà allo stadio per una seduta di scarico. I 14 scesi in campo effettueranno una seduta defaticante, tutti gli altri lavoro a pieno ritmo. A parte dovranno recuperare Renzetti, Cascione e Brienza, mentre restano da valutare Mudingayi e Carbonero (problema al ginocchio) usciti malconci dalla gara. Dalla squalifica rientreranno Lucchini, Volta e Giorgi (anche lui in fase di osservazione), mentre Capelli sarà messo dietro la lavagna. Out Zè Eduardo, Cazzola, Marilungo, Valzania, Pulzetti e Tabanelli.
Martedì la squadra riposerà, la ripresa è fissata poi per mercoledì. Leggi qui il programma settimanale completo. 

Il Vignettone di Cesena - Udinese
Il commento del postpartita
Vittoria, nessun gol subito e speranze di salvezza ancora vive. Il Cesena batte l'Udinese di misura grazie a Rodriguez e al suo fantastico vizietto di risultare decisivo entrando a match in corso. Squadra cinica che concede poco all'avversario, Di Carlo vince lo scontro tattico contro Stramaccioni (ah, se ci fosse Guidolin...) con una prestazione convincente dei suoi uomini, bravissimo ad indovinare la sostituzione tra Defrel (uno dei migliori in campo) e la punta catalana. Ora il Cavalluccio dovrà affrontare il Palermo in un'altra partita casalinga. La speranza è che si svuoti un poco l'infermeria, nel frattempo torneranno gli squalificati ma starà fermo un turno Capelli, bravissimo ad arginare Di Natale. Lavorare in allenamento, evitare crolli negli scontri diretti e concedersi qualche zingarata fuori programma. Altrimenti col cavolo che ti salvi.

Il triplice fischio
Doveri di Roma non applica lo stesso regolamento ad entrambe le squadre. Come al solito mano pesante sul Cavalluccio dal punto di vista della disciplina. In qualche episodio si fa condizionare, vedi il giallo rifilato a Magnusson su invito di Allan. Non commette però sciocchezze.
4’ Hertaux stende Djuric da dietro, brutto fallo
15’ Entrataccia di Badu, Perico a terra dolorante
17’ AMMONITO Mudingayi per una entrata in ritardo su Allan
23’ AMMONITO Hertaux per fallo su De Feudis
25’ AMMONITO Capelli, steso Badu
27’ AMMONITO Magnusson, era in vantaggio ma Allan lo supero e lo costringe a stenderlo
32’ Wague atterra dai 25 metri Defrel. Il francese era scappato, manca la sanzione
60’ un fallo a metà campo grande come una casa su Defrel non viene nemmeno fischiato
80’ manca il giallo a Pasquale per una trattenuta su Djuric
88’ AMMONITI Danilo e poi Perico per qualche parola di troppo durante un mini parapiglia generale.
92’ AMMONITO Perica
Nel primo tempo non è stato concesso extratime. Nella ripresa 3’.
Corrette le segnalazioni di off-side.
Doveri 5,5
Marrazzo 6 - Schenone 6

Corriere dello Sport Stadio - Rodriguez spinge il Cesena
Corriere Romagna - Brienza e Rodriguez: il delitto perfetto
Il Piccolo - Udinese, a Cesena una sconfitta che fa male
La Gazzetta dello Sport - Cesena ci crede, Rodriguez gol
Tuttosport - Rabbia Stramaccioni

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha