BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 28 febbraio 2015

Prepartita Cesena - Udinese 25° giornata Serie A 2014/2015

Prima delle due sfide in terra di Romagna e decisive per la stagione. All'Orogel Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Udinese (ore 15.15) che sarà trasmessa su Sky Calcio 4. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Udinese cliccando qui.

La prevendita si è chiusa sabato sera con un buon dato di tagliandi staccati: 2156 i tifosi che si uniranno agli abbonati, di cui 753 provenienti dal Friuli che si accomoderanno in Curva Ferrovia.


Nella rifnitura matuttina a porte chiuse al Manuzzi Di Carlo ha avuto una mezza brutta sopresa. Renzetti non sta al meglio ragion per cui, convocato comunque, Magnusson è in pre allarme. Rientrerà Perico sulla destra mentre al centro della difesa saranno proposti Capelli e Krajnc in virtù delle squalifica di Volta e Lucchini. Stesso discorso per Giorgi, pure infortunato, che lascia il posto probabilmente a Carboner, Mudingayi (Cascione è disponibile) pare dover partire centrale dal primo minuto con il supporto di De Feudis a sinistra. Il ballottaggio è con Pulzetti che però in settimana ha lavorato a mezzo servizio. In avanti confermati Djuric e Defrel con a supporto il solito Brienza.

L'Udinese ha calcato in rinfitunra il manto sintetico del Manuzzi nel pomeriggio di sabato. Starmaccioni ha provato diverse situazioni tattiche in virtù della diversa velocità del campo. Confermato il 3-5-2, l'unico dubbio è a centrocampo. Si giocano un posto da titolare Bruno Fernandes e Badu. In avanti confermati bomber Di Natale e Thereau.
Probabili formazioni

Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Carbonero, Mudingayi, De Feudis; Brienza; Defrel, Djuric. All. Di Carlo.

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Guilherme, Badu, Pasquale; Di Natale; Thereau. All.: Stramaccioni.

I precedenti
Appena 5 i precedenti in Serie A tra le due formazioni. Il Cesena si è imposto per 2 volte, ha raccolto un pareggio e 2 sconfitte negli ultimi due incontri (nel 2011/2012 ci pensò Fabbrini a siglare il gol partita). In assoluto al Manuzzi le due formazioni si sono scontrate 12 volte tra Serie A, B, C e Coppa Italia (rileggi qui il bilancio completo).

INTERVISTE PRE PARTITA

Domenico Di Carlo
"Le partite sono tante, pensiamo una alla volta. Il Cesena ha gioco e mentalità, in ogni gara possiamo fare i tre punti. Dobbiamo essere più concreti e cattivi sotto porta. Non facciamo calcoli, sappiamo di dover fare più punti possibili. Dovremo trascinare il nostro pubblico, possiamo farlo solo col gioco.
C'è emergenza ma bisogna guardare in faccia alla realtà. Abbiamo convocato due giocatori della Primavera: Gaiola e Mordin.
L'Udinese è una squadra ostica, ha giocatori veloci e fisici. Mi aspetto una gara difficile sul piano tecnico-tattico, dobbiamo avere più voglia di fare i tre punti. Sono contento di aver recuperato Cascione.
In settimana abbiamo provato anche la difesa a tre per essere pronti ad eventuali emergenza, ma l’intenzione è quella di non cambiare rispetto alle precedenti gare”.

Andrea Stramaccioni
"Sarà chiamata in causa un’Udinese tosta che non dovrà concedere nulla. Dovremo fare una partita decisa, concedendo poco all’avversario. Noi veniamo da una partita, quella con la Lazio, che non ci è piaciuta per niente, ora abbiamo uno scontro salvezza da affrontare e abbiamo voglia di fare punti.
Sintetico? Penso che incida ma solo se non ne tieni conto. Abbiamo chiesto di fare la rifinitura al loro stadio domani soprattutto per abituarci al modo di calciare, che sul sintetico è leggermente diverso. Proveremo ad arrivare a domenica consapevoli delle differenze che ci sono sul campo sintetico.
Djuric? E' una risorsa che hanno in più e abbiamo cercato di preparare delle soluzioni che possano arginarlo, anche se la sua altezza e la sua larghezza di spalle costituiscono un'arma importante, ma anche noi abbiamo le nostre".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti