BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 10 ottobre 2014

News Ac Cesena 10-10-14

Corriere Romagna - Lo stadio cambia volto nel 2015
La Voce - Quando svincolato e affare fanno rima
Qui Villa Silvia - Nel giovedì di fatica al Centro Sportivo Rognoni ci sono diverse cattive notizie. Cascione e Lucchini si sono fermati. Il mediano ha accusato un risentimento muscolare alla coascia sinsitra, mentre il difensore ha rimediato una contusione al piede mancino. Fermi ai box c'è inoltre Pulzetti a cui si sono aggiunti Krajnc, Coppola e Renzetti per attacco influenzale. Succi, Marilungo e non sono scesi in campo nel pomeriggio e hanno continuato il lavoro al chiuso, come ha fatto il resto della squadra nella mattina per la parte fisica. Nella partitella finale sono poivuti i gol: doppiette di Almeida e Zè Eduardo, Giorgi e Brienza a cui ha risposto il solo Defrel per le riserve (6-1 il finale).
Oggi la squadra scenderà in campo alle 15.00 a Villa Silvia, mentre domani mattina si chiuderà la settimana alle 10.30. La domenica sarà concessa di riposo e forse anche il lunedì. In vista della gara di Palermo attesa per il 19 ottobre rientreanno i nazionali Garritano, Leali e Carbonero impegnati in questi giorni in giro per il mondo.

Per sabato 25 ottobre è atteso nel pomeriggio presso l'Aula Magna di Psicologia a Cesena il famigerato Walter Schachner. Il campione, ora commentatore di Sky Sport Austria, è stato invitato dal Coordinamento Clubs Cesena per un evento e consentire ai tifosi più giovani di riscoprire ed incontrare dal vivo il mito che fu negli anni '80. Un po' per contrapporto all'attuale boom di Hugo Almeida.

Ci sono anche aggiornamenti per quanto riguarda i nuovi lavori attesi all'Orogel Stadium Dino Manuzzi. Entro fine campionato, forse per le ultime giornate, sarà spezzata la Curva Ferrovia per consentire ai tifosi di casa di aumentarne la capienza e ridurre quella degli ospiti. Attualmente i posti disponibili sono circa 6500 e si dovranno creare nuovi ingressi separati e servizi di ristorazione/igienici differenti per consentire la più completa sicurezza (tornelli e recinzioni) per entrambe le tifoserie. Con la nuova denominazione, procedono anche i progetti di cartellonistica adibiti dall'Orogel Stadium e tutte le migliorie grafiche annunciate qualche settimana fa (clicca qui per scoprire le novità).
Infine, per Cesena - Napoli (prevista il 6 gennaio), sarà inaugurata la nuova barriera, più bassa, che separerà la Curva Mare dal campo. L'altezza sarà di 120 centimetri, anzichè 110 come nei Distinti e Tribuna a causa dei cartelloni in led pubblicitari che sono della medesima dimensione. Dunque le vetrate enormi e fastidiose spariranno per consentire una corretta e godibile visibilità, rilanciando notevolmente il settore inferiore della Mare. Un test importante sarà proprio la sfida con i partenopei: infatti le tensioni createsi negli anni precedenti metteranno alla prova i nervi dei tifosi.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti