BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 26 settembre 2014

Le novità dell'Orogel Stadium

Qui Villa Silvia - Nella giornata di ieri finalmente si è sorriso, in parte, per i rientri di Brienza e la possibilità di mandare in campo col Milan anche Giuseppe De Feudis. Niente riposo quindi per la squadra che si è allenata al Manuzzi per una seduta di scarico nel pomeriggio, oggi si replica alle ore 15.00 a Villa Silvia. Da valutare rimangono ancora le condizioni di Giorgi, Carbonero e soprattutto Pulzetti che potrebbe essere finalmente convocato. Votla è rimasto a casa con l'influenza, mentre Coppola pare recuperato. Out i soliti Tabanelli, Cazzola.

Spadroneggia il Cavalluccio verso il cielo
La rotonda Edmeo Lugaresi
La famiglia Lugaresi con il Sindaco Lucchi e l'Assessore allo Sport
Visuale lontna della statua
Nella mattinata odierna, al quarto anniversario della scomparsa di Edmeo Lugaresi (26 settembre 2010) il figlio Giorgio Lugaresi ed il nipote Michele, hanno scoperto la statua del Cavalluccio presso la rotonda intitolatagli. L'opera, realizzata sulla falsa riga della precedente dall'artista e tifoso Loris Camagni che è stata posta 2 anni fa presso la rotonda della Fiorita di fronte all'impianto, è però molto più pesante in quanto alta ben 6 metri. I costi di intallazione sono invece stati a carico del Comune, così come il basamento in pietra in accordo con l'autore. Oltre a Lugaresi erano presenti anche Pransani, Urbini, l'ad Orogel Piraccini, Lucchi, l'Assessore allo Sport Christian Castorri, il questore di Cesena ed il Comandante dei Carabinieri.
A seguire ecco la presentazione dell'Orogel Stadium Dino Manuzzi. Il colosso di alimenti surgelati di Pievesestina ha stipulato già mesi fa, prima della fine del campionato cadetto e non sapendo ovviamente dell'approdo in Serie A dell'AC Cesena, un contratto di sponsorizzazione sul nome dell'impianto. Gli accordi di "diritto sul nome" varranno per 10 anni per un importo totale di circa 1,2 milione di euro. Nelle foto ecco i cambiamenti con i nuovi pannelli di sponsorizzazione in giallo. Saranno toccate le facciate di Tribuna, Curva Mare e gli interni dello stadio. I tempi cambiano e le ristrettezze economiche urgenti hanno permesso di essere la prima società in Italia a farsi sponsorizzare da un'azionda che non sia la proprietaria del club (come invece accade tra Squinzi patron Mapei ma anche numero uno del Sassuolo). All'estero la storia è ben diversa, ma sinceramente non ci riguarda. Un piccolo passo in avanti lo ha fatto anche l'Italia, senza dimenticare o sfigurare l'onore del Presidentissimo che rimarrà per sempre il grande Dino Manuzzi.

Il pallone aerostatico presente oggi durante la conferenza
La visuale futura dell'ingresso alla Curva Mare
La visuale futura dell'ingresso della Tribuna autorità e dell'antistadio
La visuale futura della sala stampa
La visuale futura dei Distinti
La visuale futura della Tribuna

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti