BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 6 ottobre 2014

Il giorno dopo di.. Udinese - Cesena 1-1

La Gazzetta dello Sport - Udinese che beffa, spintarella Cesena
Corriere Romagna - Il Cesena alla fine trova giustizia
La Voce - Cascione e il 12esimo uomo, il Cesena va
Il Piccolo - Un penalty inesistente frena l'Udinese
Corriere dello Sport Stadio - Cascione gol, Cesena trova il pari all'ultimo tuffo
Tuttosport - Cesena, pari di rigore. Stramaccioni furioso
Qui Villa Silvia - La Serie A osserverà domenica prossima un turno di riposo, al loro posto giocheranno le nazionali. Quattro i cesenati impegnati per impegni internazionali: Leali giocherà con la nostra Under 21, Garritano sarà impegnato con l'Under 20, il baby Gasperoni è stato convocato dalla selezione Under 17, viaggio in Sud America per il colombiano Carbonero, mentre Magnusson salirà in Islanda con l'Under 21. Bisoli ha concesso due giorni ai suoi uomini, bravi ieri ad acciuffare il pareggio a tempo scaduto al Friuli (a segno Cascione su rigore per l'uno a uno finale contro l'Udinese). La truppa del cavalluccio si radunerà a Villa Silvia mercoledì. Restano da valutare i miglioramenti di Cazzola e Tabanelli oltre al risentimento muscolare che ha colpito Pulzetti giovedì scorso nell'amichevole contro la Ribelle. Max Volta sarà disponibile per la trasferta di Palermo, prevista per domenica 19. Il difensore non ha giocato ieri per una contusione al torace.

Ufficiale - Hugo Almeida ha trovato l'accordo con il Cesena: 400mila euro fino a giugno, altri 300mila in caso di salvezza e 100mila legati al numero di presenze. Prevista una clausola di rescissione in caso di retrocessione in B o di offerta importante da club prestigiosi. Lo staff bianconero visiterà il centravanti fino martedì pomeriggio e poi si unirà alla squadra. E' doveroso ricordare che Hugo Almeida proviene da un infortunio muscolare e che non gioca da quasi quattro mesi.

Il commento del postpartita
Prestazione gagliarda, punto meritato. Il Cesena raccoglie un punto importante ad Udine giocando – finalmente – bene lontano dal Manuzzi, il primo in trasferta in questa stagione. La compagine di Bisoli segna il giusto e ha trovato una maggior quadratura in difesa dopo le “quasi” imbarcate subite contro Lazio e Juventus. Ottimi segnali anche senza Volta, la sua assenza è stata colmata dall’esordiente Magnusson che ha disputato un match pressoché perfetto. I tifosi del cavalluccio non possono che essere soddisfatti dall’attuale situazione che potrebbe migliorare quando Carbonero riuscirà ad allenarsi per almeno venti giorni con il resto della rosa e con la firma di Hugo Almeida, giocatore esperto e di indubbio valore che aumenta le scelte in attacco. Da qui alla trasferta di Palermo mancano due settimane, il tempo necessario per recuperare i vari Pulzetti, Cazzola e Tabanelli e tirare il fiato a seguito della sfilza di big match disputate. Sei giornate, sei punti. La media salvezza al momento è rispettata e ci sono le condizioni per fare meglio, la Romagna può continuare a sognare.

Il triplice fischio
Non è certamente una gara di cartello, ma il buon Mariani di Aprilia, esordiente in Serie A, cade proprio nel finale. Non ci sono particolari azioni incriminate per tutti i 90 minuti, ma l'impensabile accade proprio negli ultimi due minuti di recupero. Djuric fa da sponda a Rodriguez per l'ultimo disperato assalto, lo spagnolo cade su contatto (?) con Widmer. Il tocco del terzino destro sembra esserci, ma velleitario. Non una spinta, ma qualcosa di veramente blando. Per il direttore di gara invece non ci sono dubbi. Rivedendo le immagini evidentemente si poteva lasciare correre, infatti guardando la posizione delle gambe non ci sono contatti.
Giuste le ammonizioni in un match non certamente cattivo: Widmer, Muriel, Lucchini, Coppola e Capelli per gioco scorretto. Invece il solo Widmer per proteste, dopo il rigore concesso a Rodriguez.
Gli offside segnalati sono 2 a testa, per un totale di quattro segnalazioni.
Poche interruzioni di gioco, giusti i 2 e 3 minuti sbandierati dagli assistenti.
Mariani 5
La Rocca 5 - Pegorin 6

2 commenti:

  1. Se provi a cercare il gol annullato a Lucchini col Milan, non si trova da nessuna parte. Pero' un episodio a nostro favore è subito enfatizzato dai titoloni dei giornali pro-grandi. E I rigori inesistenti che ci hanno fischiato contro con Empoli e Juve? Ieri meriravamo almeno il pari.

    RispondiElimina
  2. Completamente d'accordo. E' una vergogna, ma si sà, il Cesena è una provinciale... purtroppo

    RispondiElimina

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti