BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 11 giugno 2014

Prepartita Cesena - Modena Play-off Serie B 2013/2014

Nella gara di ritorno delle semifinali playoff di Serie B il Cesena affronta tra le mure amiche il Modena. L'incontro di andata è stato aggiudicato dai bianconeri, vincitori in trasferta per 0-1. La squadra di Bisoli ha due risultati su tre a proprio favore e inoltre può permettersi di perdere anche con una rete di scarto. Al termine della doppia sfida vengono conteggiate le reti segnate, in caso di parità ci si affida alla posizione ottenuta in classifica e non ai gol in trasferta. Al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Modena (ore 18.00) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 6 e su Premium Calcio.  Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Modena cliccando qui.

I biglietti venduti fino alla serata di ieri erano 8.243, di cui 648 per il settore ospiti. Le biglietterie resteranno aperte fino al fischio d'inizio della partita, quota 10mila sarà tranquillamente raggiunta nonostante la "scomodità" legata al giorno e all'orario della partita. I cancelli del Dino Manuzzi saranno aperti dalle ore 16.00 circa.


La rosa e lo staff bianconero hanno trascorso 24 ore di ritiro a Cesenatico e hanno svolto l'ultimo allenamento nella località marittima. Coser convocato ma non giocherà a causa della lussazione al mignolo destro, confermato Agliardi in porta. Il Giudice Sportivo ha fermato Gagliardini a seguito della doppia ammonizione ricevuta al Braglia, ritorna in mediana Coppola che aveva saltato il match precedente. Nessun problema per Cascione, frenato dai crampi pochi giorni fa. In attacco giocherà ancora Marilungo, decisiva la sua rete nel primo atto della semifinale.

Corriere Romagna - Bisoli guardia alta verso un sogno
La Voce - Forza Cesena, regalati una finale da sogno

La sconfitta subita dai canarini è stata la prima dopo una lunga serie di vittorie e pareggi che le hanno consentito di raggiungere i playoff. Babacar ha smaltito l'infortunio, l'ex Granoche si è ripreso dall'attacco febbrile. Il Modena potrà disporre delle due punte di diamante e si schiererà con il 4-4-2. Salifu proposto tra i titolari mentre Signori, utilizzato come punta domenica scorsa, giocherà da esterno sinistro di centrocampo.

Cesena - Agliardi; Renzetti, Capelli, Krajnc, Volta; Coppola, Cascione, De Feudis; Defrel, Marilungo D'Alessandro.

Modena - Pinsoglio; Gozzi, Garofalo, Zoboli, Cionek; Molina, Bianchi, Salifu, Signori; Granoche, Babacar.

I precedenti.
Sono 22 i precedenti tra Cesena e Modena in casa dei romagnoli. 15 sono i risultati positivi per i bianconeri (l'ultimo nel 2012/2013 per 1-0 rete di Succi), mentre 4 i pareggi (ultima gara in Serie B nella stagione 2013/2014 per 1-1 con reti di Capelli e Molina) 3 le vittorie esterne dei canarini.

INTERVISTA PRE PARTITA.

Pierpaolo Bisoli
Non alimento polemiche, non ho provocato nessuno domenica scorsa. Ho salutato tutti e, nel prepartita, ho fatto una battuta. Quando Gagliardini è stato espulso l'ho applaudito, non ho detto o rivolto nulla all'allenatore avversario. Sono tranquillo, finita la partita finisce tutto. A Modena siamo stati molto compatti, poco spettacolari ma abbiamo commesso poche sbavature. Non mi sono mai lamentato degli infortuni, a livello psicologico stiamo bene, a volte un approccio pacato è più produttivo rispetto alle mie urla. Non sarà una gara facile, non dobbiamo cullarci sul risultato dell'andata. Dovremmo essere concentrati. Sarà caldissimo e dovremo unire tutte le nostre forze. Marilungo è in gran forma, la difesa è al top, Defrel è in un buon momento e tornerà anche Coppola, il suo spirito battagliero ci servirà. L'obiettivo è la finale: sono orgoglioso di aver ottenuto 9 vittorie esterne. Sono legato a questo ambiente, il mio mestiere è soggetto a critiche ma non manco di rispetto alla gente. Non sono arrogante o presuntuoso, a volte eccedo per proteggere il mio contesto. Ora sono concentrato sul presente e vorrei mettere la ciliegina sulla torta al lavoro generale di tutta la società.

Walter Novellino
Domenica abbiamo perso una partita immeritatamente. Non voglio parlare di loro, noi stiamo bene e abbiamo solo un risultato da fare. Andiamo a giocarcela perché sul campo meritiamo. Faremo una grande partita contro una signora squadra. Sta bene Granoche, meglio Babacar che ha ancora una giornata intera per tornare al meglio. Sono convinto che possiamo farcela. Il mio dispiacere è non poter dare una mano anche domani sera in campo a causa della squalifica, ma Nardini, che ormai è il secondo insieme a Degradi faranno il meglio.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti