BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

martedì 3 giugno 2014

News Ac Cesena 03-06-14

Corriere Romagna - Nicola lancia la volata al Cesena
La Voce - Foschi: "Io non temo nessuno"
Qui Villa Silvia - L'allenamento di oggi fissato per le 17.00 si è aperto con il consueto riscaldamento, per poi concentrarsi in scatti sul breve e movimenti tra i reparti, anche in inferiorità numerica. Il punto è dall'infermeria: Camporese, Ingegneri, Consolini, Bangoura, Garritano e Moncini hanno proseguito i rispettivi programmi di recupero e saranno valutato da qui a domenica. Lavoro personalizzato per Coser, Defrel e Belingheri. La tegola forse maggiore interesa Succi: gli esami hanno dato esito positivo e quindi ha svolto anche oggi terapie alternandosi con la palestra.
Infine solo scarico per Coppola, affitcato, che dovrebbe rientrare per l'andata delle semifinali; Bisoli ha però accolto in gruppo D'Alessandro e Galli completamente ristabiliti. Domani alle ore 17.00 ancora al Rognoni ci sarà il terzo allenamento settimanale.
Alle ore 18.00 andrà in scena Crotone - Bari mentre alle 20.45 Modena - Spezia. Rimani con noi per scoprire chi passerà il turno!

Notizie calciomercato. Nella lunga intervista rilasciata da Rino Foschi si intuisce la volontà di trattenere diversi giocatori. In primis c'è Emmanuel Cascione, con cui sista discutendo col Parma e sempre con i Ducali ecco anche la trattativa per acquistare la seconda metà di Defrel.
In chiave milanese, sponda Inter, secondo Tuttomercatoweb ci si avvia al rinnovo di comproprietà per Luca Garritano. Il Cesena vorrebbe acquisire la seconda metà del cartellino ma i neroazzurro stanno monitorando il ragazzo di Cosenza.

Intervista a Rino Foschi, uno degli artefici del miracolo sportivo di questa stagione ed idolo dei tifosi.
"Siamo finiti appena fuori dal podio non ci sono rimpianti. Abbiamo avuto alti e bassi anche a causa di infortuni, ma è inutile parlare di queste cose. Godiamoci il presente. Ce la possiamo giocare con tutti ma alla Serie A non penso. Da tifoso e cittadino di Cesena non penso alla promozione, ma sarebbe fantastico. Non dimentico gli artefici di questo miracolo: Lugaresi ed i soci hanno tirato fuori molti soldi per permettere questo miracolo sportivo. Altrimenti ora non saremo qui a parlare di calcio. Ripartiremo da Rodriguez che è un capitale del Cesena ma piacerebbe riscattare anche la metà di Defrel che non è in nostro possesso. Le qualità di Cascione le conoscono tutti, vediamo cosa succede col Parma. Tra i giovani ci sono anche D'Alessandro che ha doti straordinarie ma Krajnc ha doti da veterano nonostante la sua prima partecipazione al campionato cadetto. Stesso discorso per Gagliardini. Garritano ha dato il suo contributo nel finale di stagione mentre Alhassan quando schierato ha fatto la sua parte".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti