Corriere Romagna - Il Cesena non regala lampi
La Voce - Il Cesena si divide fra domani e oggi
Qui Villa Silvia - L'amichevole disputata ieri pomeriggio a Borello, frazione collinare appena fuori Cesena, è terminata con la vittoria dei bianconeri per 1-3. Il Vallesavio, formazione che è salita in Eccellenza pochi giorni fa, ha messo in difficoltà i bianconeri. Lunga la lista degli assenti: Coser (affaticamento all'adduttore destro, in Veneto ci sarà), Capelli ancora febbricitante, Cascione in permesso, Camporese impegnato con l'Italia B e Belingheri acciaccato (contusione al perone destro ed ematoma muscolo-tendineo). In contemporanea alla partita di Borello, a Villa Silvia si sono allenati Campagnolo, Ingegneri, Bangoura e Rodriguez. Bisoli ha testato in entrambi i tempi di gioco il 3-4-1-2, modulo che dovrebbe consentire al cavalluccio di non soffrire l'assenza di Coppola e Belingheri nel match di venerdì prossimo a Padova. Il Cesena si è portato avanti con le reti di Marilungo e Defrel nel primo tempo, l'ex Primavera Severi ha accorciato le distanze a inizio ripresa e Moncini ha chiuso la pratica a un minuto dal limite. Nella prima frazione hanno giocato i titolari e Garritano è stato schierato dietro le punte Marilungo e Defrel. Dopo una decina di minuti Krajnc ha alzato bandiera bianca per un riacutizzarsi di un fastidio alla schiena mentre sul finire del primo tempo si è fermato Marilungo per una botta al ginocchio. Da segnalare le buone prestazioni di Beppe De Feudis, degli esterni Renzetti e D'Alessandro e del baby attaccante Moncini; preoccupante invece lo stato di forma di Defrel, parso troppo statico.

Il Giudice Sportivo ha squalificato per tre giornate Manuel Coppola, accusato di aver colpito con una manata l'avversario Pisacane nel corso di Cesena - Avellino. La prova tv ha inchiodato il centrocampista, infatti lo staff arbitrale non aveva notato il gesto scorretto in occasione della battuta di un calcio d'angolo. Pesante assenza in vista del rush finale che va ad aggiungersi al turno di stop rifilato a Rodriguez per raggiunto limite di ammonizioni.

Notizie calciomercato. Mancano ancora diverse settimane all'inizio della sessione estiva di calciomercato ma si parla già di possibili uscite in casa Cesena. Il nome più caldo è quello di Marco D'Alessandro, attualmente in prestito dalla Roma con diritto di riscatto sulla metà del cartellino da parte del Cesena. I romagnoli intenderebbero vendere la propria parte ad una squadra di A. In prima fila il Genoa, così come annunciato da Gianluca Di Marzio. Rino Foschi è un ex dirigente del Grifone e quindi la trattativa potrebbe essere portata avanti senza particolari intoppi.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha