BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 10 maggio 2014

Il giorno dopo di.. Padova - Cesena 0-1

Corriere Romagna - In fondo spunta il Cesena
La Voce - Un tiro, tre punti: ma per la A non basta
Qui Villa Silvia - Rientro in fretta e furia da Padova dopo la vittoria importantissima maturata all'Euganeo grazie al penalty trasformato da Emmanuel Cascione al 90'. La classifica sorride con un terzo posto solitario vista la vittoria dell'Empoli sul Crotone, in attesa dei risultati odierni. Questa mattina alle ore 11.00 è stata svolta una seduta di scarico a Villa Silvia nel campo in erba naturale, martedì infatti arriverà proprio la band di Ciccio Tavano in uno scontro che vale forse la stagione.
L'infermeria però piange: Consolini uscito dopo appena 16 minuti soffre di un trauma distorsivo al al ginocchio destro con lesione parziale dei legamento collaterale mediale. Salterà certamente la sfida con l'Empoli, mentre Bangoura e Belingheri hanno svolto lavoro differenziato. Si è rivisto a Villa Silvia anche Niccolò Galli, dopo aver intrapreso terapie lontano dalla città romagnola. Il centrocampi rimane quindi il reparto maggiormente colpito: Coppola ha ancora due turni di squalifica, mentre De Feudis e Gagliardini saranno fermati dal Giudice Sportivo nella giornata di lunedì per somma di ammonizioni.

Il commento del post partita
Brutto e forte. Il Cesena rompe la crisi di fine aprile e apre l'ultimo mese di stagione regolare con due vittorie importanti, sofferte e pesantissime. Martedì arriva l'Empoli che ha vinto contro il Crotone: i toscani hanno mantenuto il +6 ma hanno permesso al cavalluccio di scavalcare i calabresi. Sarà dura sconfiggere l'armata biancoazzurra di Maccarone, la partita dell'Euganeo ha confermato le imperfezioni della squadra di Bisoli e ha lasciato scorie pericolose. Consolini rotto, De Feudis e Gagliardini squalificati assieme a Coppola: centrocampo da inventare e un attacco che segna assai pochino con Marilungo nuovamente titolare e incapaca di tirare in porta nell'arco di una partita. Facile prevedere che il Cesena si chiuderà a riccio come fatto contro il Padova, pronto a ripartire in contropiede con i vari Defrel, Garritano e D'Alessandro, mattatore del friday match.

Il triplice fischio
Vita piuttosto facile per Pairetto di Nichelino in Padova - Cesena. Il primo tempo è sornione, mentre la ripresa si cambia faccia e i ritmi sono alti. Quando il gioco si fa duro vede bene le sanzioni e prevede ogni possibile nervosismo. In elenco i sanzionati:
10' Carini rischia il giallo per fallo su Marilungo
14' GIALLO Gagliardini ferma Pasquato
16' GIALLO intervento da dietro Carini fallo su Marilungo
41' GIALLO Capelli
46' GIALLO Osuji trattiene D'Alessandro
52' GIALLO Improta fallo Renzetti
56' GIALLO Almici tackle duro su D'Alessandro
58' rischia il rosso Osuji per un fallo dai trenta metri su D'Alessandro
82' GIALLO De Feudis
89' SECONDO GIALLO ed ESPULSIONE per Osuji. D'Alessandro uno contro uno lo salta e in area di rigore il padovano lo atterra. Giusta sanzione.
I minuti di recupero sono stati ben dosati: 1' nel primo tempo e 4' nella ripresa per i cambi ed il penalty concesso in cui si è perso almeno 1 minuto.
Non ci sono off-side dubbi.
Pairetto 6,5
Alassio 6 - Bolano 6

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti