BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

giovedì 13 febbraio 2014

Pransani chiarisce la sua posizione

Corriere Romagna - Foschi pronto al suo sabato speciale
La Voce - L'urlo di Fontana Rino Foschi è un grande
Qui Villa Silvia - La truppa di Bisoli si è allenata ieri pomeriggio sull'erba naturale del Rognoni per preparare la delicata sfida contro il Palermo. Riscaldamento, ripasso delle tattiche difensive e partitella a tutto campo di quasi un'ora: a segno Defrel per la squadra nera, vincente di misura su quella arancio. Testato il 3-5-2: Consolini sarà squalificato e Renzetti passerà ad esterno alto sinistro. Serrato ballottaggio Krajnc/Camporese ad affiancare Volta e Capelli in difesa. I ragazzi della Primavera Gabrielli, Valzania, Braccini e Moncini hanno preso parte alla seduta. Da segnalare il rientro in gruppo per Capelli e Coser che, con ogni probabilità, pariranno dal primo minuto contro i rosanero. Tornati alla base anche Gagliardini e Garritano dopo lo stage della nazionale Under 20. Lavoro differenziato per D'Alessandro e Rodriguez, entrambi alla prese con un affaticamento alla coscia destra, sessione a parte per Ingegneri. In infermeria i "soliti" Coppola, Campagnolo e Galli. Nuovo allenamento oggi alle 14.30 a Villa Silvia, la rifinitura avverrà domani alle 10.30 al Manuzzi.

Sul sito ufficiale della società è apparsa una lettera di Graziano Pransani, vice presidente e indagato dalla Procura di Forlì in relazione alla gestione di Igor Campedelli, rivolta a tutti i tifosi del cavalluccio. Il cognato di Giorgio Lugaresi chiarisce pubblicamente il proprio ruolo all'interno dell'AC Cesena nei primi mesi della gestione dell'imprenditore di Gatteo, ufficiale sulla carta per favorire il passaggio di consegne ma di breve durata e senza scopi operativi. Nei mesi scorsi, occorre ricordarlo, è stato promotore e firmatario dell'esposto girato alla Questura di Cesena sui fatti poco chiari della vecchia presidenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti