BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

giovedì 20 febbraio 2014

Gestione Campedelli, terminati gli interrogatori

Corriere Romagna - Bisoli e il rebus attaccanti
Corriere Romagna - Cesena, emergono nuovi particolari
Il Resto del Carlino - Blitz Belingheri
La Voce - Parolo: "Ci rivediamo in A"
Qui Villa Silvia - Nell'allenamento svolto ieri pomeriggio a Villa Silvia si sono rivisti in gruppo Defrel (fermato martedì per un problema agli adduttori) e Coser, aggregati dalla Primavera i giovani Valzania e Arrigoni. Lavoro differenziato per D'Alessandro, frenato da un affaticamento ad un flessore che non dovrebbe comunque escluderlo dalla trasferta di Carpi prevista per sabato prossimo. Programma personalizzato per Ingegneri e Coppola. Esercizi tattici senza difesa e partitella conclusiva con show di Rodriguez, autore di un poker di reti. Le modifiche alla rosa avvenute grazie al mercato di gennaio consentono a Bisoli di poter ruotare gli uomini e di provare tante soluzioni. Nell'imminente impegno ufficiale il Cesena dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2. Confermato Coser, davanti a lui troveranno spazio Volta, Capelli ed uno tra Camporese e Krajnc. D'Alessandro candidato per il ruolo in fascia destra a centrocampo, in caso di sua assenza giocherà Consolini. Lo stesso giocatore ex Sassuolo potrebbe anche giocare a sinistra al posto di Renzetti, apparso in calo nelle ultime partite. Confermati in mezzo i neo acquisti Belingheri e Gagliardini assieme a Cascione. In attacco Marilungo dal 1', ballottaggio a tre tra Succi, Rodriguez e Defrel per il ruolo di secondo attaccante. Nuova seduta per la squadra oggi pomeriggio mentre domani ci sarà il trasferimento verso la città emiliana dopo la rifinitura mattutina.

Riccardo Pinzani di Empolì dirigerà Carpi - Cesena, match in programma sabato 22 febbraio alle ore 15. Gli assistenti saranno Mondin di Treviso e Manzini di Verona, quarto ufficiale Bellotti di Verona.

Continuano a tenere banco argomenti lontani dal calcio giocato. Come confermato stamani dal Corriere Romagna, nei giorni scorsi (martedì 18 per la precisione) sono terminati gli interrogatori alle persone che hanno preso parte ai lavori di ammodernamento dello stadio Dino Manuzzi, in particolare queli legati al Club House costruito alle spalle dei Distinti. L'indagine guidata dal Commissariato di Polizia cesenate punta il dito verso Campedelli, Trovato, Marin e Pransani. Particolare non poco rilevante: in seguito al blitz della mattinata lunedì 10 presso la sede di Corso Sozzi e nelle abitazioni degli indagati vi è stata un'ulteriore visita in serata, questa volta da parte della Polizia postale, che ha provveduto a "sbirciare" tra computer e server. Nuovi sviluppi all'orizzonte, infatti nel corso della prossima settimana il procuratore capo Sottani vuole unire in una sola inchiesta le due indagini attualmente in corso: quella partita dal Commissariato di Cesena ed un'altra, avviata dalla Guardia di Finanza di Forlì in precedenza. Le scartoffie legate agli affari calcistici ed imprenditoriali di Igor Campedelli saranno quindi messe su un unico tavolo, previsti tempi duri per il gatteese.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti