Corriere Romagna - Cascione e la rivoluzione di gennaio
La Voce - Cascione: "Cesena potrei restare anche dopo giugno"
Qui Villa Silvia - Prosegue la marcia di avvicinamento alla sfida di sabato al Carpi in campionato. Con Coser in permesso dalla società che gli ha lasciato la gioranta libera e Marilungo in ospedale per accogliere la sua neonata bambina, il martedì ha rivisto Coppola ed Ingegneri in differenziato; per loro solo corsa. Il primo quarto d'ora di seduta Bisoli lo ha fatto svolgere in palestra, poi la truppa si è dedicata ad esercizi di rapidità. Il pallone è venuto solo alla fine con l'impostazione di partitelle a tema. L'obiettivo era il pressing da una parte ed il possesso palla dall'altra. Le noie di giornata però sono giunte da D'Alessandro e Defrel: entrambi si sono fermati per guai fisici. Il francese preoccupa maggiormente in quanto è stato bloccato da un problema muscolare, dunque oggi, nella seduta pomeridiana, saranno valutati i tempi di recupero. Invece per il romano si tratta di un brutto intervento di Krajnc che lo ha spedito fuori dal campo. La partitella finale è terminata 2-1 con le reti di Pedrabissi (sono stati chiamati dalla Primavera anche Moncini, Braccini, Valzania), per lui una doppietta,  e Belingheri.

Un altro testimone martedì è stato chiamato a dare la propria versione dei fatti alla procura di Forlì che indaga sulle false fatture ed evasione fiscale inerente alla gestione Campedelli dell'Ac Cesena dal 2008 al 2013. Non ci sono nuovi avvisi di garanzia, come fa sapere il Corriere Romagna, ma le forze dell'ordine stanno proseguendo con gli interrogatori e soprattutto a vagliare le numerose fatture ed incartamenti sequestrati. Oltre ad aver messo in luce i lavori al Manuzzi (distinti e manto sintetico), gli inquirenti hanno inizialmente perlustrato i valori di immobili come la sede di Corso Sozzi, il Cesena Store (da capire qui il flusso di denaro a chi finiva per la compravendita della merce) e per ultime la Club House dietro la Tribuna e l'Hospitality dei Distinti. Sotto indagine rimangono sempre Campedelli, Pransani, Marin e Trovato.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha