BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

giovedì 9 gennaio 2014

News Ac Cesena 09-01-14

Corriere Romagna - Tabanelli, valigie pronte
Il Resto del Carlino - Cesena, nuova idea
La Voce - Antonioli: "A Cesena è tutto più facile"
Qui Villa Silvia - Prima giornata di allenamenti superata serenamente. Come il solito il gruppo è stato quasi decimato da infortuni e permessi vari. Coser e Tabanelli sono stati fermati dall'influenza, mentre Alhassan e Granoche hanno ricevuto il nullaosta dal club per un giorno in più di riposo. A parte si sono allenati gli acciaccati Camporese, Coppola e Campagnolo. Proprio quest'ultimo dovrebbe rientrare nel match di Varese il 25 gennaio. Chi invece è rientrato ed ha effettuato l'intera seduta di circa 100 minuti, è stato Enis Nadarevic. Bisoli ha chiamato dalla Primavera Iglio, Arrigoni N., Yabrè e Gaiani. Dopo una parte abbondante di riscaldamento, si è passati a quella fisica ed atletica. La partitella finale, a ranghi misti, è terminata 5-1: per i neri hanno segnato Succi, doppietta di Galli, Almici e Volta. Defrel ha realizzato l'unica rete delle pettorine fucsia.
Nella giornata odierna doppia seduta a Villa Silvia.

Intanto, è stata fissata una seconda amichevole di gennaio. Al Manuzzi, il 18 gennaio alle ore 14.30, arriverà il Chiasso di Gianluca Zambrotta. La formazione elvetica ha dato notizia del match attraverso il proprio sito web ufficiale.

Notizie calciomercato. Ritorno di fiamma su Munari. Il centrocampista al Parma non sta trovando spazio ed in caso di cessioni importanti, o al mancato arrivo di Laner, sarebbe un ottimo rimpiazzo. Secondo Il Resto del Carlino, inoltre, potrebbe esserci una timida speranza di riabbracciare Bogdani, attualmente svincolato, soprattutto per via della avance della Cremonese sia per Succi che per Granoche.
Si continua a lavorare per Tabanelli al Cagliari, ma la trattativa non è ancora decollata come invece è stato fatto passare dagli organi di stampa. A confermarlo è La Voce di Romagna in quanto si sta discutendo sulla formula del passaggio in Sardegna: se prestito con diritto di riscatto o la comproprietà.
La strada per Ardemagni è tutta in salita e si complica notevolmente. Il Carpi ha proposto un lauto ingaggio al centravanti che nemmeno ieri è sceso in campo con la maglia del Chievo Verona in Coppa Italia a Firenze. Secondo La Gazzetta dello Sport però bisognerebbe superare la concorrenza di Pescara e Cesena che ora dovranno recuperare terreno. Dietro Novara, Modena e quasi nessuna speranza per Lanciano e Juve Stabia. In contemporanea, difficile arrivare anche a Cacia e pure a De Luca. L'unico papabile sembra Marilungo.
In uscita: il procuratore di Galli, Giovanni Bia, ha comunicato che il ragazzo non lascerà Cesena. Invece per Tommaso Arrigoni vengono spazzate via le voci che lo vedono vicino a Pavia e San Marino, rimane il Venezia ma il ds dei lagunari ha affermato i giorni scorsi, con l'arrivo di Capellini proprio dalla Romagna di aver chiuso il mercato.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti