BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 27 gennaio 2014

Il giorno dopo di.. Varese - Cesena 1-3

La Gazzetta dello Sport - Cesena le novità vincenti
Corriere Romagna - E' un Cesena devastante
La Voce - E' subito un gran Cesena
Corriere Romagna - Cesena, il peso degli ultimi arrivati
La Voce - E all'improvviso il Cesena!
Qui Villa Silvia - Riprendono oggi pomeriggio a Villa Silvia le sedute di allenamento, ore 14.30, in vista del prossimo impegno di campionato. Sabato arriverà il Crotone al Manuzzi ma soprattutto venerdì si chiuderà il mercato.

Il commento del post partita
Il Cesena cala il tris a Varese e ottiene una vittoria meritatissima. Tris di reti, tris anche di acquisti compiuti dalla volpe Rino Foschi che hanno deciso il match a favore del cavaluccio. Belingheri e Gagliardini a segno all'esordio, Marilungo autore di un assist e di una buona prova di sostanza. Il resto del gruppo ha svolto bene il proprio compito battendo un Varese che, doveroso ricordarlo, in stagione non aveva mai perso all'Ossola. Da notare anche l'ottimo contributo dei panchinari, il già citato Gagliardini e Defrel hanno dato l'ultimo strappo alla partita. Permane tuttavia il rebus Succi: applausi da chi ne loda l'impegno e l'abnegazione, critiche da chi vede in lui un giocatore in crisi. La verità, come spesso accade, sta nel mezzo. Il Cigno ha giocato bene, si è mosso con i tempi giusti collaborando con i compagni. Ha centrato tre legni, emblematica la traversa colpita dal dischetto con un tiro tutta potenza e rabbia ma senza mira e raziocinio. La soluzione? Un gol, magari decisivo o costruito da solo. Bisoli - in tribuna sabato scorso per squalifica - è tornato a Cesena con un sorriso grande così, la sua squadra può giocare per le prime posizioni.

Il triplice fischio
Tantissimi falli in questo match giocato in una porcilaia di campo, dovuta alle copiose piogge cadute. Gli ammoniti sono stati D'Alessandro, Krajnc, Belingheri, Damonte, Cristiano per comportamento scorretto.
Massimo Volta è stato graziato per il fallo da rigore ai danni di Pavoletti, una spallata non col gomito. Mentre allo scadere Zecchin atterra duramente Defrel con un calcione: rosso diretto.
I fuorigioco sono stati 2 per parte, giustamente sanzionati. Nessun dubbio invece sulle reti convalidate.
I recuperi sono stati 2' e 4', nella ripresa, sul 3-1 si poteva anche finire in anticipo la gara.
Aureliano 6
Bagnoli 6, De Troia 6

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti