BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

sabato 18 gennaio 2014

Cesena - Chiasso 2-3 - Amichevole 2013/2014

CESENA CHIASSO 2-3 (Facchinetti 13', Succi 17', Succi 30', Ciarrocchi 41', Berisha 67') 

RISULTATO FINALE: CESENA CHIASSO 2-3
CESENA Chiasso 2-3. Il doppio esordio di Marilungo e Gagliardini non è stato di certo di buon auspicio oggi al Manuzzi. L'amichevole contro il Chiasso allenato da Gianluca Zambrotta, penultimo nella Serie B elvetica, è sfociata in una sconfitta. Va comunque considerato che è stato dato ampio spazio al turnover. Il Chiasso parte bene e già al 5' stecca la traversa della porta difesa da Rossini, ma Mihajlovic era comunque in offside. La squadra elvetica si mostra subito molto propositiva e combattente, tanto che al 13' Facchinetti se ne va sulla sinistra, entra in area e spara sul primo palo. Rossini non è ottimale nel tuffo, forse si aspettava un cross, e toglie la palla dopo poco che aveva varcato la linea. Gol convalidato e vantaggio ospite. Il CESENA però non ci sta e appena quattro giri di lancette dopo è Succi a tornare al gol con una splendida rovesciata, su cross dalla sinistra. 1-1 ed il pubblico in tribuna gli dedica una ovazione!
Gran gol per il Cigno che si esibisce dunque in una bicicletta volante al 17'. Il sorpasso è firmato sempre dal bomber che di testa raccoglie un invito di D'Alessandro. Al 38' sempre il romano lancia Rodriguez centralmente, ma lo spagnolo a tu per tu con Cappelletti sbaglia la mira e calcia alto in Curva Mare. Proprio dal settore di casa, inizialmente chiuso, sono invece comparsi gli ultras bianconeri, mentre in tribuna stampa erano presenti ben 8 tifosi svizzeri. Il pareggio del Chiasso arriva al 41' con il rasoterra di Ciarrocchi che beffa Rossini da distanza ravvicinata. Si va negli spogliatoi sul risultato di 2-2.
Nella ripresa c'è ampio spazio per le riserve: Marilungo, Gagliardini, Garritano, Tabanelli e Alhassan entrano nel CESENA, mentre Zambrotta butta nella mischia solo il portiere Campironi, usufruendo dei cambi nel corso della ripresa. Il gol decisivo arriva al 67' con Berisha che fissa il definitvo 3-2. Marilungo raccoglie discreti applausi, ma a fatica riesce ad avvicinarsi alla porta, se non nella conclusione al 61'. Il possibile pareggio capita sui piedi di Bangoura all'85', entrato dopo la rete avversaria con un bel sinistro piazzato, ma Campironi spedisce in angolo con i pugni. Al 90' Varvarelli incorna male e si mangia il possibile poker degli svizzeri.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti