BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 8 novembre 2013

Prepartita Spezia - Cesena 13° giornata Serie B 2013/2014

Nella tredicesima giornata di campionato Serie B il Cesena gioca nuovamente in anticipo serale. Al Picco di La Spezia scenderanno in campo Spezia - Cesena (ore 20.30) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 2 e Premium Calcio. Puoi vedere la diretta streaming di Spezia - Cesena cliccando qui.

Saranno circa 120 i tifosi bianconeri al Picco di La Spezia per seguire il Cavalluccio.



Tante defezioni in casa Cesena che è ridotto all’osso per la trasferta di la Spezia. Bisoli ha dovuto convocare perfino i Primavera Iglio, Moncini e Pedrabissi facendo abbassare ulteriormente l’età media della squadra. Partendo dalla porta, Coser è da tre giorni che sta stringendo i denti per rimanere titolare tra i pali, stesso discorso per De Feudis. In Romagna rimangono Campagnolo, Consolini, Bangoura, Cascione, Nadarevic, Rodriguez e Tabanelli (fermato dal Giudice Sportivo). Spazio al più propositivo 3-4-3 per affrontare la terza partita sul sintetico, dopo Juve Stabia, Novara.
La rifinitura del giovedì è durata meno del previsto, con Bisoli che poi si è concesso in conferenza stampa. Nel primo pomeriggio il pullman è partito per la Liguria. 


Corriere Romagna - Cesena, già perse 50 giornate
La Voce - Cesena da A parola di Agostini
Corriere Romagna - Bisoli aggressivo e ottimista
In casa spezzina, mister Stroppa ha solo tre infortunati: Albaracin, Madonna, Rivas e Ferrari, insomma qualche piccola defezione c'è. In attacco ritorna Sansovini a fianco del solito Ebagua (5 reti sulle 10 complessive della squadra) per ricomporre una coppia da urlo per la cadetteria. Si rivede anche Bovo sulla mediana a sinistra. Davanti al buon Leali confermati i quattro difensori, Lisuzzo e Ceccarelli al centro avranno il compito di fermare Succi e compagni.
In panchina un ex bianconero: Sammarco.

Probabili formazioni

Spezia - Leali; Baldanzeddu, Lisuzzo, Ceccarelli, Migliore; Saymour, Appelt, Moretti, Bovo; Sansovini, Ebagua.

Cesena - Coser; Volta, Capelli, Krajnc; Almici, De Feudis, Coppola, Renzetti; Defrel, Succi, D'Alessandro.

I precedenti.
Sono 11 i precedenti tra Spezia e Cesena in terra ligure (4 vittorie dei liguri, 5 pareggi e 2 del Cavallucco). 7 sono gli incontri in Serie C (prima vittoria in campionato ed unica del Cesena con la rete di Leoni nel 1961-1962), 1 in Coppa Italia di Serie C (seconda ed ultima vittoria del Cesena 0-1 dopo i tempi supplementari). Gli ultimi tre incontri sono in cadetteria: un pareggio (1-1 Dionigi, Pestrin 2006-2007) e due sconfitta per i romagnoli (1-0 Guidetti 2007-2008, 1-0 Okaka 2012-2013).

INTERVISTE PRE PARTITA

Giovanni Stroppa
"Con i ragazzi abbiamo esaminato attentamente la gara di Padova, è stata una giornata storta, lo confermo e credo che chiunque fosse sceso in campo non avrebbe potuto cambiare molto le sorti. Ora serve archiviare questa gara, non la cestiniamo, perché le sconfitte devono servire a crescere, a migliorare. Ora che ci sono diversi elementi sulla via del pieno recupero, ci si può auspicare il salto di qualità
Il Cesena è una squadra tosta da affrontare; è il simbolo della praticità, si adatta al modo di giocare dell’avversario è lo fa con grande bravura. Sono una squadra che concede poco, cinica nelle occasioni che crea, capace di operare bene nelle due fasi con tutto il collettivo. Ci saranno molte assenze da entrambe le parti, ma sarà comunque una bella sfida".

Pierpaolo Bisoli
"C'è grande emergenza per i numerosi infortunati, ma vedo nei ragazzi voglia di continuare la striscia positiva nonostante le difficoltà. 
L'atteggiamento in campo sarà più aggressivo, a differenza delle ultime uscite in cui ho sentito critiche per la scarsa pressione. Noi abbiamo attaccanti differenti da quelli che col lancio lungo dalle retrovie poi fanno salire la squadra. Giochiamo quindi con la palla rasoterra e ciò aiuta ad una partecipazione globale dei ragazzi alla fase offensiva. E mi piace molto. 
Lo Spezia è incappato in una sconfitta dopo un bel turno positivo. Ultimamente incontriamo spesso squadre con bava alla bocca, reggendo però sempre l'urto. Come la Ternana anche lo Spezia è stato costruito per raggiungere traguardi importanti, dovremo stare svegli, ci sono giocatori importanti come Ebagua, Sansovini, Catellani, Rivas e Carrozza".

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti