Nella undicesima giornata di campionato Serie B il Cesena gioca in uno dei due posticipi notturni. Al Piola di Novara scenderanno in campo Novara - Cesena (ore 20.30) che sarà trasmessa in tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio. Puoi vedere la diretta streaming di Novara - Cesena cliccando qui.

Saranno circa 70 i tifosi bianconeri che giungeranno a Novara, alcuni di esse sono proprio della città piemontese.



D'Alessandro, riferisce La Gazzetta dello Sport, non è partito per Novara, così come gli altri infortunati Bangoura, Nadarevic e Rodriguez. Tornano Capelli, Camporese e Alhassan. In difesa il ballottaggio è tra Consolini e Almici, che partono più o meno alla pari, mentre a centrocampo De Feudis è favorito su Tabanelli. Non è esclusa da parte di Bisoli una rivoluzione totale, con il passaggio al 3-5-2.
Corriere Romagna - Bisoli apparecchia la battaglia

Uomini contati in difesa per Aglietti, che non recupera Potouridis e Bastrini e convoca il baby Dondoni. Rientra Rigoni, nell’inedito 4-4-2 a sinistra spazio a Lazzari con Pesce in difesa. In avanti Gonzalez è il punto fermo, con Comi in vantaggio su Iemmello per fargli da spalla.

Probabili formazioni

Novara - Kosicky; Salviato, Mori, Ludi, Pesce; Marianini, Buzzegoli, Genevier, Lazzari; Gonzalez, Comi.

Cesena - Campagnolo; Consolini, Volta, Capelli, Renzetti; De Feudis, Cascione, Coppola; Garritano; Defrel, Succi.

I precedenti.
Sono 5 i precedenti al Piola in tutte le categorie tra Novara e Cesena. Il bilancio è a favore del Cavalluccio con 2 blitz (l'ultimo quello della scorsa stagione con la rete di Tabanelli), 2 i pareggi e 1 hurrà degli azzurri in massima serie (3-0 tripletta di Marco Rigoni).

INTERVISTE PRE PARTITA

Pierpaolo Bisoli
Bisogna dare merito ai miei ragazzi per l’attuale posizione, stiamo portando avanti i programmi sportivi e societari, i nostri giovani stanno giocando con continuità. Il campionato è molto equilibrato, non esistono gare facili, l’ultima può battere la prima.
È stata una settimana molto lunga, abbiamo svolto tanti allenamenti. Ho ancora dei dubbi in tutti i reparti. Stamattina abbiamo lavorato sulla rapidità, un breve allenamento improntato sul recupero fisico e mentale. Mi riservo di fare le ultime scelte durante la rifinitura".
 
Nessuna dichiarazione di Aglietti, allenatore del Novara, per via del silenzio stampa imposto dalla società dovuto al momento difficile della squadra in termini di risultati

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha