BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

giovedì 29 novembre 2012

Il giorno dopo di.. Atalanta - Cesena 3-1

La Gazzetta dello Sport - Atalanta: Parra c'è, dramma Marilungo
La Voce - Cesena, vince la Dea della slealtà
Corriere Romagna - Cesena, l'onore è salvo
Corriere Romagna - Il gruppo romano resta alla finestra
Qui Villa Silvia - Chi non sarà a Lanciano sabato pomeriggio è certamente Luca Ceccarelli, squalificato, a cui vanno aggiunti Bamonte e Parfait. Torneranno in campo invece Brandao e Gessa. Verranno valutati Morero, uscito in anticipo ieri per un sospetto stiramento, Graffiedi e il preziosissimo D'Alessandro. Alle ore 15.00 di oggi ci sarà l'ultima seduta in Romagna al Centro Sportivo Rognoni, poi venerdì mattina alle 9.00 vi sarà la partenza per la trasferta e la rifinitura sarà effettuata nel pomeriggio.

Il commento del post-partita
Un barlume di speranza dopo la gara di Coppa è arrivato. Svegliarsi dopo le tre batoste recuperate a Bergamo ieri per merito di un'Atalanta superiore, ma non fino a quel punto, non fa destare però grosse preoccupazioni. Il gioco c'è stato e qualche volto si è riscattato come Tabanelli, Djokovic, Ravaglia e qualche sporadico spunto di Favalli, senza contare l'apporto offensivo di Rodriguez e l'inaspettato Tonucci. Insomma, qualche nota lieta è arrivata e la manovra si è vista. Occorre però non fare gli stessi errori del dopo Varese o Grosseto: i problemi non sono risolti per nulla e serve solo continuità che, in fin dei conti è arrivata con i pareggi in campionato. La Coppa è stato un test molto importante, obbiettivamente passare il turno era una cosa mezza impensabile, ma la rete di Tonucci e la prestazione dei bianconeri ha reso meno grigia l'uscita dalla competizione.

Il triplice fischio
Gara giocata su un campo pesantissimo ma regolare, pioggia battente ed episodi piuttosto facili da gestire. Sembra una scampagnata a parole invece vengono annullati giustamente due gol, ahimè, al Cesena: il primo su Tonucci di testa (sarebbe stato il secondo!) e poi di Succi. Il secondo è netto, il primo millimetrico e l'assistente Crispo si merita più che un panettone per Natale, meglio dell'occhio di falco elettronico.
Gli unici ammoniti sono Favalli e Meza Colli (piuttosto generosa la sua al primo fallo). Chi poteva ricevere il provvedimento ma è stato graziato è certamente Rodriguez per numeri falli in attacco ma anche qualche atalantino come Ferri e Radovanovic.
I recuperi sono stati di 1 minuto per la prima frazione e 3 per il secondo tempo, potevano anche essere 4.

Massa 6,5
Crispo 7 - Vicinanza 6

Notizie calciomercato. Anche l'Inter potrebber fornire giovani interessanti in rampa di lancio a parametro zero, ovviamente in prestito viste le scarse disponibilità dei bianconeri. I nomi di cui si è parlato ieri sono: Duncan, Romanò e Dell'Agnello.
Tuttomercatoweb invece analizza l'ipotesi di Texeira (Groningen), ma su di lui pare esserci anche il lanciatissimo Sassuolo verso la Serie A.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti