mercoledì 25 aprile 2012

33° giornata Serie A 2011/2012 Cesena - Juventus

Domenica sarà in scena la trentatreesima giornata di Serie A 2011/2012. Al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Juventus (ore 18.00) che sarà trasmessa su Sky Calcio 2. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Juventus cliccando qui.

Tutto esaurito al Dino Manuzzi per Cesena - Juventus. Rimangono delle centinaia di biglietti affidati agli sponsor e accreditati per gli ospiti. Il pubblico delle grandi occasioni, in ogni caso sarà il record di incassi di tutti i tempi.




Dopo il rinvio della morte di Morosini, ieri il Cesena si è allenato in rifinitura a Villa Silvia. Mutu e Iaquinta non convocati per i rispettivi infortuni, mentre Von Bergen è squalificato. Pesanti le assenze, in campo scenderanno Rodriguez, Malonga e Rennella.

La Voce - Rampulla: "Quando Lugaresi mi fece arrivare alla Juventus"

La Voce - Scommettiamo che il Cesena si salva?
Corriere Romagna - Estate 2008, quando Giaccherini voleva smettere
La Juventus è arrivata martedì pomeriggio a Forlì al Globus. Ieri quindi rifinitura al Manuzzi a porte rigorasamente chiuse. Pepe si è fermato a causa di una distorsione alla caviglia destra. avanti col 3-5-2 con Buffon in porta; Barzagli, Bonucci e Chiellini in difesa; il centrocampo a cinque dovrebbe essere lo stesso schierato domenica sera contro la Roma: Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio e De Ceglie; davanti, accanto a Mirko Vucinic, dovrebbe esserci Alessandro Matri, che prenderà il posto dello squalificato Quagliarella.

Probabili formazioni.
Cesena - Antonioli; Ceccarelli, Moras, Rodriguez, Lauro; Parolo, Colucci, Arrigoni; Santana, Rennella, Malonga.

Juventus - Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, De Ceglie, Vidal, Pirlo, Marchisio, Matri, Vucinic.

I precedenti.
Sono 11 i precedenti giocati tra Cesena - Juventus al Manuzzi: 4 vittorie esterne dei piemontesi, mentre i 6 pareggi la fanno da padrone. Unica vittoria dei romagnoli nel 1976: 2-1 con doppietta di Bertarelli a rimontare il gol inziale di Damiani. (Cesena - Juventus 2-1 nella storia, rileggi qui il riassunto del match dell'epoca).
Come allora, anche oggi alla 33° giornata ci si gioca tutto: nel 1976 il Cesena raggiunse la Coppa UEFA, invece oggi o sarà la B matematica come il Treviso a 5 giornate dal termine (speriamo non con lo stesso punteggio a fine stagione!) oppure lo sgambetto che costò lo scudetto alla Vecchia Signora. Il Milan potrebbe spuntarla, Genoa permettendo. Proprio quel giornalaccio di Tuttosport intitolava (vedi foto a lato): "E' primavera, svegliatevi bambini e fate dei dispettucci alla Signora". E' il proprio caso di dirlo, una bella frattura sarebbe il massimo!

INTERVISTA PRE PARTITA.
 
Mario Beretta
"Sarà una gara difficilissima, loro sono in testa alla classifica e lottano per lo scudetto. Non dovremo sbagliare nulla altrimenti finirà male. Le tante assenze ci penalizzano."

Antonio Conte
"La stagione per il Cesena è andata male, qualcosa non ha funzionato, ma loro vengono da quattro partite positive, e in rosa hanno giocatori notevoli come Mutu, Colucci, Parolo, Comotto, Von Bergen. Tutti ragazzi che comunque hanno un buonissimo curriculum e che hanno sempre fatto molto bene. La rosa è di tutto rispetto. Affronteremo la gara come sempre, col giusto appiglio, dovremo condurre noi la partita. Servirà la concentrazione e voglia necessaria, ma ormai a poche giornate dal termine sono le solite frasi."

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti