BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio

sabato 10 marzo 2012

27° giornata Serie A 2011/2012 Cesena - Siena

Domenica sarà in scena la ventisettesima giornata di Serie A 2011/2012. Al Manuzzi di Cesena scenderanno in campo Cesena - Siena (ore 15.00) che sarà trasmessa su Sky Calcio 5. Puoi vedere la diretta streaming di Cesena - Siena cliccando qui.

Sino a venerdì sera erano 2308 i tagliandi venduti per Cesena - Siena, di cui 577 nel settore ospiti.





Durante la seduta di allenamento di venerdì pomeriggio, Beretta ha ricevuto la brutta notizia che Guana, oltre già all'infortunato Von Bergen, ha rimediato una microfrattura. Comotto, Parolo e Pudil sono squalificati e salteranno la sfida contro il Siena. Altre tegole nel reparto avanzato: Iaquinta, Mutu e Santana sono usciti con uno stato precario di salute dal recupero di mercoledì contro il Catania e neppure venerdì si sono allenati. Ballotaggio tra Rossi e Lauro per la fascia destra, Ceccarelli tornerà dal primo minuto.
Notizia di ieri: durante gli ultimi minuti di allenamento, tensione tra Malonga e Ravaglia, il francese se la prende un po' troppo con il giovane portiere e Beretta decide di fargli lasciare il campo in anticipo, sotto scorta di Gigi Piangerelli. Qualche manipolo di tifosi in tribuna lo punzecchia con qualche coro.
Sabato mattina rifinitura al Manuzzi a porte chiuse, Iaquinta a Mutu non sono stati convocati, spazio quindi a Rennella e Malonga.

La Voce - Il vero Ghezzal è quello del Levante
Corriere Romagna - Cesena: ieri, oggi e Bogdani

Venerdì mattina il Siena di Sannino ha svolto una seduta tecnico-tattica sul campo sintetico di Uopini. Proseguono nell’allenamento differenziato Brkic, Belmonte, D’Agostino e Gonzalez.
La squadra è tornata in campo sabato mattina a Colle Val d’Elsa e nel pomeriggio partirà per il ritiro di Cesena, dove effettuerà la rifinitura sul sintetico del Manuzzi. Probabile lo schieramento di Bogdani al posto di Calaiò.

Probabili formazioni.
Cesena - Antonioli; Ceccarelli, Rodriguez, Moras, Lauro; Arrigoni T., Colucci, Martinho, Santana, Martinez; Malonga.

Siena - Pegolo; Vitiello, Terzi, Rossettini, Del Grosso, Giorgi, Vergassola, Gazzi, Brienza, Destro, Bogdani.

I precedenti.
Nessun precedente in massima Serie tra Cesena e Siena. Ultimo scontro è del 97/98 con il 2-2 in Serie C (in terza serie ben 9 incontri: 5 pari, 2 sconfitte e 2 vittorie). Unico e primo confronto in cadetteria è stato nel 1946-1947 con vittoria toscana per 1-0.

INTERVISTA PRE PARTITA.

Mario Beretta
"La difesa a quattro dipenderà da quale centrocampo potrò schierare, ma ora prima di fare l’allenamento non so ancora chi avrò a disposizione, considerato i problemi fisici dei vari Guana, Iaquinta, Santana e Mutu. Ne parlerò anche il dottore, ma io spero di recuperali tutti, anche se poi in campo non potrò mandare più di un giocatore a rischio, per non ritrovarmi contro tre cambi obbligati."

Giuseppe Sannino
"Mi aspetto una partita molto difficile, proprio perché molti dicono il contrario. Io non guardo la classifica del Cesena, ma penso a una squadra che vorrà dare il massimo per dimostrare qualcosa ai propri tifosi, per questo non mi fido e chiedo di tenere la guardia alta. I ragazzi sono consapevoli di questo e saranno concentrati nel modo migliore. Possiamo fare un passo importante in avanti. Che scelte farò? Non contano i nomi e il modulo, la squadra dovrà avere la stessa identità di sempre: determinazione, corsa, aggressività e grande rispetto per l’avversario."

Vangelis Moras
"Dobbiamo vincere per forza per continuare ad avere speranza, ma soprattutto per risollevare il morale. Dobbiamo riuscire a ridurre di partita in partita il distacco dal terzultimo posto. Bisogna soltanto pensare a conquistare più punti possibile fino all'ultima giornata, poi a fine stagione trarremo le somme. Al momento non possiamo pensare neanche al calcioscommesse, perchè le decisioni in merito verranno eventualmente prese a giugno.
La partita con il Catania è sicuramente iniziata male, ma tutti hanno dimostrato di lottare fino in fondo, è stata una bella prova, che ci mancava. Tutti i giocatori hanno dato tutto e ci hanno creduto fino alla fine. Dobbiamo essere cattivi e lottare fino alla fine. Anche chi sostituirà gli assenti deve sapere di essere importante per la squadra, siamo tutti importanti e tutti devono dare il massimo.
Personalmente le contestazioni mi danno la carica a dare ancora di più. Alle polemiche riguardanti Mutu personalmente non credo. In tanti anni che gioco a calcio ho sempre detto che un giocatore può anche festeggiare la sera prima della partita, basta che poi in campo dia il massimo".

La scritta apparsa vicino al Manuzzi nel sottopassaggio che unisce il parcheggio ospiti con lo stadio cesenate. La frase scritta "Spaccarotella pisceremo sulla tua toma" è stata firmata U.L. A giorni potrebbe essere cancellata dal Comune.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti