BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

mercoledì 18 gennaio 2012

News Ac Cesena 18-01-12

Qui Villa Silvia - Ieri sono ripresi i lavori in vista dell'anticipo di Roma. Arrigoni ha fatto svolgere allenamento fisico e tattico con partitella finale per tutti. Numerosi i problemi tra infermeria e acciaccati. Si sono allenati a parte Malonga, che sta recuperando dallo stiramento all'adduttore della coscia sinistra, Candreva, per via di una contusione al ginocchio destro. Solo massaggi per Adrian Mutu ancora dolorante per la contusione subita alla tibia destra domenica scorsa contro il Novara.
Anche Ghezzal si è allenato a parte per un disturbo gastrointestinale. Da segnalare il rientro in gruppo di Raphael Martinho mentre Djokovic ha svolto una parte di allenamento con il gruppo e una parte di lavoro personalizzato.
Oggi pomeriggio alle ore 14.00 ci sarà la presentazione di Daniel Pudil.

Ufficiale - Daniel Pudil, esterno sinistro di difesa del Granada, è passato in prestito oneroso al Cesena Calcio sino a giugno 2012. Ieri mattina ha sostenuto le visite mediche e ieri si è subito reso disponibile per Arrigoni. Oggi quindi secondo giorno di allenamento.

Notizie calciomercato. Sempre più insistenti sono le voci per Cazzola (Juve Stabia). Il Cesena ha offerto come contropartita in prestito il giovane Djokovic. Chievo Verona e Cesena si stanno contendendo il centrocampista ungherese Daniel Tozser (Genk). La prossima settimana si potrebbero avere aggiornamenti.
In uscita, con l'arrivo di Pudil e Moras prima, ora uno tra Rossi e Benalouane (scambio con Pellè del Parma?) potrebbe partire. Gli estrimatori non mancano per i due. Entro la serata di domani Eder dovrebbe essere un giocatore della Sampdoria. Così ieri a Sport Italia è stata data la notizia: la metà del cartellino che dovrà essere riscattata dal Cesena sarà imposta ai blucerchiati, senza così dover emettere un esborso da parte di Campedelli. Standby per Santana e Candreva, la trattativa ora è ferma. Bigon potrebbe risolvere tutto questa sera a Milano ma la sensazione è che l'affare non si farà. Infine Parolo: Sky analizza un intreccio tra Fiorentina, Inter e Cesena. Mariga per Parolo e Kucka ai viola.
Ieri sera per Tuttomercatoweb, l'agente di Alfaro ha quasi chiuso le possibilità di far approdare il suo assistito al Cesena. Dunque si dovrà virare su altri lidi come ad esempio in Austria, Barazite, 21 enne centrocampista, è stato sondato dai dirigenti bianconeri.

Trigoria (Roma). Problemi durante l'allenamento di ieri per De Rossi. Per lui si è registrato uno stop per un guaio all'adduttore, sabato dovrebbe saltare il Cesena. Si è rivisto David Pizarro, che ha sostenuto tutto l'allenamento, così come Rosi. Assenti anche dal campo Osvaldo, Burdisso, Cassetti,  e Borini (impegnato con l'Under 21).

Adrian Mutu ha parlato di un suo possibile passaggio alla Roma, ormai sfumato. Uno stralcio dell'intervista del Corriere dello Sport/STADIO.
"Rimpianti di non aver scelto la maglia giallorossa? No, sono soddisfatto della scelta che feci di restare a Firenze. Anche se la Roma è una grande squadra e Totti, che mi chiamò per convincermi, resta un grande calciatore che ho sempre apprezzato. Che Roma troveremo? Vorranno vincere a tutti i costi per restare nella zona alta della classifica. Sulla carta sono favoriti, in campo no. Su cosa puntiamo per salvarci? Sul gruppo molto unito. Avevamo bisogno di una svolta e con Arrigoni c'è stata. Sento la responsabilità di essere uno dei giocatori più esperti e se posso aiuto i più giovani. Ci serve un colpo fuori casa e se giochiamo come domenica a Roma possiamo farcela. Il Cesena merita la serie A. Qui mi sono ambientato e vorrei restare anche oltre la durata del contratto".

Erik Lamela ieri ha parlato in conferenza stampa a Trigoria.
"Sono contentissimo di questi sette mesi iniziali a Roma. In un primo momento non ho potuto giocare perché ero infortunato, ma quando sono tornato ho preso subito il ritmo. E per fortuna ho anche ottenuto un posto in squadra, che era il mio desiderio."

Anche Giuseppe Colucci ha parlato in radio di Roma - Cesena di sabato.
"Sarà una partita difficile: abbiamo passato un periodo non facile e cercheremo di fare di tutto per affrontare questa partita al meglio. Giocare alla pari con la Roma penso non sia facile, la differenza dovrà essere la voglia di portare a casa il risultato. L’anno scorso quando strappammo un punto fu grazie ad una grandissima prestazione. Questi sono campi dove giochi contro grandi squadre, una squadra piccola come il Cesena deve dare il massimo. E’ sbagliato dire di giocare alla pari con una grande come la Roma."

Ecco la patacca del Napoli che ha rifilato online: De Sanctis non esulta e la si prende con l'episodio ridicolo di Torino (rigore già inesistente).

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti