Oggi sarà in scena la dodicesima giornata di Serie A 2011/2012. Allo Stadio Dall'Ara di Bologna scenderennao in campo Bologna e Cesena (ore 12.30) che sarà trasmessa su Sky Sport 1. Puoi vedere la diretta streaming di Bologna Cesena cliccando qui.

Molto bene la prevendita del derby. A Bologna 5000 bigilietti venduti mentre a Cesena più fiacca dei 2000 dello scorso anno per colpa della tessera del tifoso. Saranno circa 1200 i tifosi bianconeri al Dall'Ara di Bologna.


Il Cesena oggi affronta oggi la partita della vita. Ieri rifinitura a Villa Silvia e tanti assenti in campo. Colucci, Martinez e Ghezzal su tutti. Eder fuori e dentro Malonga. Proprio l'algerino Ghezzal ieri è stato visto al Teatro Verdi ed è stato avvicinato da uno di noi chiedendo spiegazioni della sua presenza, nonostante comunque sia infortunato all'inguine e non possa giocare lui ci ha riposto molto cordialmente.
"Io sono qui a divertirmi e sono infortunato e forse rientro martedì. Tra l'altro sono arrivato da poco (erano circa le 3.30 ed aveva però il bicchiere in mano!). Posso offrirti da bere (cosa che poi accettiamo e oltretutto ricambia scolandosi quello che rimaneva alla goccia circa metà!). In campo lo sappiamo che stiamo giocando male, cosa credi che ci piaccia giocare ed avere solo 3 punti? In settimana lavoriamo ma non riusciamo a sbloccarci. (A quel punto insistiamo a chidere di dare una svegliata a Parolo) Parolo? Guarda tu sei il primo a dirmelo e sono contento. Lui è uno che è stato qui sin dall'inizio ma è vero che si deve dare una svegliata ed infatti glielo diciamo, è uno importante. Da parte mia non è bello essere fischiato sin dall'inizio della partita, lo so che non sono il massimo ma l'impegno glielo metto e tra l'altro non prendo lo stipendio da 7 mesi (a quel punto gli ricordiamo che lui lo paga il Bari che è in difficoltà economiche e sorridendo ammette che abbiamo ragione)."
Detto questo saluta tutti noi e promette che farà ricevere il messaggio a Parolo e compagni di carica, anche se il match è solo oggi. Poi però, dopo le belle parole, se ne va ed in lontananza lo vedi che accende una sigaretta e fuma.... Non ha proprio capito nulla.

Il Bologna ieri ha effettuato la rifinitura, Pioli è pronto ad affrontare il Cesena.

Probabili formazioni.
Bologna -  Gillet, Raggi, Portanova, Cherubin, Morleo, Mudingayi, Perez, Pulzetti, Ramirez, Di Vaio, Acquafresca.

Cesena - Antonioli, Comotto, Von Bergen, Rodriguez, Lauro, Ceccarelli, Parolo, Candreva, Guana, Malonga, Mutu. 

I precedenti.
9 i precendi al Dall'Ara in Serie A. Due vittorie del Cesena (l'ultima lo scorso anno con reti di Giaccherini e Malonga) e 3 vittorie del Bologna, 4 pareggi.

Derby planetario. I fans club sparsi per il mondo di Cesena e Bologna. I rossoblu ne contano 8 contro i 6 bianconeri.

INTERVISTE PRE PARTITA
Daniele Arrigoni
"A Bologna bisogna fare il risultato a tutti i costi. Non è che siamo tranquillissimi, ma se la squadra trova l'atteggiamento, partita dopo partita e allenamento dopo allenamneto, si riesce a trovare la continuità necessaria. Voglio combattività tutta la partita. Io spero che sia una gara sporca, voglio una squadra aggressiva, non possiamo prescindere da questo. Il Bologna ha dei giocatori che hanno dei colpi che possono risollevare la partita in qualsiasi momento; è davanti in classifica, ma la situazione non è migliore della nostra. Non dobbiamo dare la possibilità a Ramirez di partire.
Al momento penso solo al Cesena, non ho altri pensieri. Sto cercando di dare certezze alla squadra, pochi concetti semplici per dare sicurezza.
Ho ancora qualche dubbio per la maglia d'attacco, dopo l'allenamento di oggi spero di avere maggiori certezze. Durante le amichevoli mi serve provare chi ha giocato meno, in modo che sia pronto nell'eventualità della chiamata.
Non posso permettermi di rischiare gente che non è ancora a posto. Colucci probabilmente ha solo sovraccaricato durante l'allenamento. Martinez avrei voluto mandarlo con la Primavera, ma sente ancora un piccolo fastidio.
Il clima nello spogliatoio non riesco bene a capirlo, non vedo l'ora che inizi la partita per vedere cosa succederà. Molti sono bravi a mascherare le proprie emozioni, non è facile da leggere lo spogliatoio."

Stefano Pioli
"Mi aspetto una partita difficile: so che la mia squadra interpreterà la gara con grande forza e coraggio, ma di fronte a noi avremo un avversario davvero motivato dotato di buoni valori tecnici. Tutte le partite mettono sul piatto tre punti, ma quella di domani vale molto di più: saranno punti pesanti. Abbiamo fatto tutto il possibile per prepararci senza lasciare nulla al caso e posso dire che la squadra è pronta. Tutto il gruppo in queste due settimane non ha lesinato in impegno e preparazione: sono molto soddisfatto. 
Sarà fondamentale sbagliare poco ed avere un atteggiamento mentale continuo e positivo: volere la vittoria a tutti i costi consapevoli che ci saranno da affrontare le difficoltà che creeranno gli avversari. Nonostante la grande difficoltà, a Novara abbiamo fatto un’ottima prestazione ed è proprio quello che mi aspetto dal Cesena. Domani avremo di fronte una squadra attenta, molto determinata, che metterà sul campo tutto quello che ha. Vincere non sarà facile: dovremo mantenere la lucidità senza farci prendere dalla frenesia. Sarà fondamentale rimanere squadra con continuità nell’arco della gara."

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha