BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

lunedì 12 settembre 2011

News Ac Cesena 12-09-11




Qui Villa Silvia - Oggi giornata di riposo dopo il primo turno di campionato che ha visto l'esordio negativo contro il Napoli della prima squadra allenata da Giampaolo. Domani allenamento ordinario pomeridiano.
Per l'espulsione rimediata sabato, Yohan Benalouane salterà il match esterno a Catania di domenica 18 settembre. Rientrerà per il match interno contro la Lazio del 20-21 settembre. Rimangono da valutare Antonioli (stiramento al polpaccio sinistro 4-6 settimane), Martinho e Rennella (dovrebbe aver recuperato).

Ufficiale - Florentin Matei,  esterno offensivo classe '93, passa al Cesena. Ha firmato un contratto quinquennale, ormai svincolato dallo Steaua Bucarest.

Sono disponibili i biglietti per Catania - Cesena, valida come terza giornata del Campionato Tim. L'A.C. Cesema ricorda che è vietata la vendita per tutti i residenti in Emilia-Romagna ad esclusione dei possessori di Tessera del Tifoso. I prezzi:
Tribuna Elite € 100
Tribuna A € 55
Tribuna B € 30
Curve € 15
Settore Ospiti € 15

Il commento del lunedì [by Giunkolo]
Gradinata con nuovi seggiolini, maxischermo in Curva Ferrovia, cori che partono dalla parte superiore della Mare, casse in stile Cocoricò e cameraman sopra la tribuna, real box a bordo campo, sintetico di ultimissima generazione al posto del caro manto erboso...tante novità logistiche, visive e sonore per la prima comparsata stagionale al Manuzzi contro il Napoli. Oltre a quanto citato sopra, i tifosi erano impazienti di vedere all'opera questo Cesena Version 11-12.
Proviamo quindi a dare un piccolo giudizio e porgere qualche critica dopo i primi novanta minuti di gioco, culminati con una sconfitta per tre reti ad una contro il Napoli di Mazzarri.
I bianconeri hanno mostrato buona tecnica e ottimi movimenti dalla metà campo all'area avversaria, Eder e Candreva hanno fatto sudare i difensori partenopei, Mutu rimane comunque Mutu e, almeno nel primo tempo, ha fatto capire che è lui l'uomo di riferimento dei romagnoli. Il gol del pareggio è stato frutto di un'ottima collaborazione di attaccanti e centrocampisti. Unici nei della serata i pochi tiri in porta ed il calo fisico del romeno e del brasiliano. Non male la comparsata finale di Martinez, intento a saltare l'uomo e a puntare la porta.
Sotto la sufficienza i tre di centrocampo. Capitan Colucci sprecone, Parolo insolitamente in ombra, si salva il buon Guana autore del momentaneo pareggio. Il reparto non ha fatto da collante tra attacco e difesa, troppi gli inserimenti centrali di Cavani & Company.
Note dolenti per quanto riguarda la linea difensiva. I vari Ceccarelli e Nagatomo di dodici mesi fa spingevano molto di più rispetto agli attuali Comotto e Lauro, grintosi e quasi mai fuori posto ma comunque apparsi "bloccati". Niente da dire contro Von Bergen e Ravaglia - all'esordio in A -, è Benalouane la pecora nera del gruppo. Il "cappellone" sulla rete di Lavezzi, il retropassaggio incauto che stava per sorprendere il nostro portiere nel primo tempo, la ricezione a due braccia e il doppio giallo ad inizio ripresa. Serve altro per lasciare in tribuna il franco-tunisino?
Tanto lavoro per mister Giampaolo in vista della trasferta a Catania. Occorrono meno fronzoli e più concretezza (con particolare riferimento a Mutu), maggiore incisività offensiva ed una bella sistemata, tatticamente parlando, del reparto di difesa.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti